Placeholder address.
info@paradigma.it
011 538686

Iniziative In Programma

Caricamento Eventi

La tassazione dei redditi di natura finanziaria

  • Novità normative e recenti orientamenti dell’Amministrazione Finanziaria

Evento realizzato in collaborazione con ANDAF
(Associazione Nazionale Direttori Amministrativi e Finanziari)

Milano, 17 e 18 ottobre 2018

Baglioni Hotel Carlton

Via Senato, 5

Contenuti dell’evento

La fiscalità finanziaria, ossia l’imposizione sui rendimenti finanziari, ha sempre avuto un ruolo chiave nell’ambito del sistema di tassazione dei redditi.
La sua centralità nell’ambito dei moderni sistemi impositivi e la notevole complessità del panorama di riferimento, impongono ogni giorno di più agli operatori del settore, ai professionisti e agli investitori in genere di accrescere la conoscenza sistematica della disciplina dei redditi derivanti dagli investimenti finanziari.

Il convegno passa in rassegna sia i diversi regimi di tassazione (della dichiarazione, del risparmio amministrato, del risparmio gestito) distinguendo i redditi prodotti in Italia, quelli transfrontalieri, i redditi prodotti all’estero da residenti nello Stato e i redditi prodotti nel territorio dello Stato da non residenti, sia la tassazione dei singoli strumenti di risparmio: interessi da mutui, da conti correnti, da titoli obbligazionari; utili da partecipazioni, da associazioni in partecipazione; proventi da operazioni di riporto o pronti contro termine su titoli; plusvalenze da cessione di partecipazioni sociali, redditi derivanti dai strumenti finanziari derivati, fino ai fondi comuni di investimento e alla previdenza complementare.

Destinatari dell’evento

Il convegno è destinato ai Tax Manager, ai responsabili della pianificazione fiscale e ai direttori amministrativi di tutte le aziende italiane, alle figure professionali che all’interno di banche e intermediari finanziari operano nell’area amministrativa e di back-office, nonché a tutti i professionisti che operano nell’ambito del diritto tributario.

Obiettivi dell’evento

Il convegno è un’occasione unica per ripercorrere le più importanti modifiche intervenute nell’ultimo biennio nella disciplina della tassazione dei redditi finanziari, di capitale e diversi, dei fondi comuni di investimento immobiliari e mobiliari, e per analizzare le più recenti prassi e massime della giurisprudenza.

Interverranno come relatori i più importanti professionisti italiani esperti di fiscalità finanziaria e dirigenti di importanti intermediari finanziari.

Prima giornata: mercoledì 17 ottobre 2018

L’evoluzione del sistema di tassazione dei redditi di natura finanziaria nell’ordinamento italiano: soggetti e proventi imponibili
I “nuovi” soggetti passivi: dalle persone fisiche al trust e ai fondi comuni di investimento
La tassazione per maturazione: da regola a eccezione
L’aliquota di imposta: da quella agevolata per i titoli pubblici all’esenzione per gli investimenti di lungo termine nell’economia reale
Il nuovo regime delle partecipazioni qualificate
Prof. Gianfranco Ferranti
Scuola Nazionale dell’Amministrazione
Presidenza del Consiglio dei Ministri

Il trattamento delle azioni e degli strumenti finanziari partecipativi
Definizioni: le azioni, gli strumenti finanziari assimilati alle azioni, i contratti di associazione in partecipazione con apporto diverso dalle opere e servizi
Tassazione degli utili prodotti in Italia in funzione della tipologia di investimento e di beneficiario del reddito
Tassazione delle plusvalenze e minusvalenze realizzate in Italia in funzione della tipologia di investimento e di beneficiario del reddito
Prof. Avv. Giuseppe Corasaniti
Università di Brescia

Le obbligazioni e i titoli similari
Il concetto di obbligazioni e titoli similari
Il regime dei proventi di fonte italiana
Il regime dei proventi di fonte estera
Regimi fiscali particolari
Dott. Antonino Guida
Chiomenti

Il nuovo regime fiscale degli utili derivanti da strumenti finanziari con diritti patrimoniali rafforzati (cd. carried interest)
Ambito soggettivo dei destinatari del regime fiscale
Condizioni cui è subordinata la fruizione del regime fiscale agevolato: (i) impegno minimo di investimento; (ii) rendimento minimo conseguito dagli investitori; (iii) minimum holding period
Regjme fiscale applicabile al carried interest
Dott. Luca Rossi
Studio Tributario Associato Facchini Rossi & Soci

Il trattamento fiscale degli strumenti finanziari derivati
Nozione di strumenti finanziari derivati
Il Principio OIC 32 – Nozione di copertura
I Principi Contabili Internazionali: IAS 39/IFRS 9 – Nozione di copertura
La derivazione rafforzata: le disposizioni contenute nell’art. 112 TUIR
Dott. Ivan Guerci
Intesa Sanpaolo

I regimi del risparmio amministrato e del risparmio gestito
I soggetti ai quali si applicano i regimi
L’ambito oggettivo: le fattispecie rilevanti
I criteri di determinazione dei redditi diversi soggetti al regime amministrato
I criteri di determinazione del risultato di gestione maturato nell’anno
Il trattamento delle minusvalenze/perdite e le relative certificazioni
La rideterminazione del valore delle partecipazioni non negoziate in mercati regolamentati
Adempimenti e obblighi in capo agli intermediari
Casi pratici e problematiche operative
Dott. Renzo Parisotto
Gruppo UBI Banca

 

Seconda giornata: giovedì 18 ottobre 2018

La tassazione dei piani individuali di risparmio a lungo termine (PIR)
La ratio e le finalità della norma
L’ambito soggettivo e i redditi agevolabili
Le modalità di costituzione del PIR
Le condizioni previste per usufruire dell’agevolazione
Dott.ssa Sabrina Capilupi
Studio Arquilla e Associati

Gli organismi di investimento collettivo del risparmio
Gli OICR di diritto italiano
Gli OICR di diritto estero
Il regime fiscale degli investitori
OICR e convenzioni contro le doppie imposizioni
Avv. Carlo Galli
Clifford Chance

Il regime impositivo dei fondi alternativi
Regime fiscale delle SICAF
Redditi derivanti dalla partecipazione a OICR italiani non immobiliari
Redditi derivanti dalla partecipazione d OICR esteri non immobiliari
Redditi da partecipazione a OICR esteri immobiliari
Modalità di determinazione della base imponibile dei redditi derivanti dalla partecipazione ad OICR
Dott. Massimo Caldara
Tavecchio Caldara & Associati

Il regime fiscale dei fondi immobiliari
Inquadramento e natura dei fondi immobiliari
Fondi “istituzionali” e fondi “trasparenti”
Il trattamento dei partecipanti (redditi di capitale e diversi)
Le operazioni di apporto, fusione e liquidazione
I fondi esteri
Dott. Marco Valdonio
Maisto e Associati

Il regime fiscale delle polizze assicurative a contenuto finanziario
L’identificazione delle polizze assicurative a contenuto finanziario
Redditi di capitale
Redditi diversi di natura finanziaria
Polizze assicurative del Ramo vita e PIR (Piani di risparmio a lungo termine)
Dott.ssa Sabrina Navarra
K Studio Associato

Il monitoraggio fiscale e gli adempimenti dichiarativi
Ambito soggettivo di applicazione del monitoraggio fiscale: la compilazione del quadro RW
Quadro RW, IVIE e IVAFE
La nozione di titolare effettivo: casistica (trust, società, soggetti interposti, l’approccio look through)
Monitoraggio fiscale e voluntary disclosure
Monitoraggio fiscale e nuovo regime dei neo residenti
Dott.ssa Carlotta Benigni – Avv. Antonio Tomassini
DLA Piper

Dott.ssa Carlotta Benigni
Tax Director
DLA Piper

Dott. Massimo Caldara
Partner
Tavecchio Caldara & Associati

Dott.ssa Sabrina Capilupi
Studio Arquilla e Associati

Prof. Avv. Giuseppe Corasaniti
Associato di Diritto Tributario
Università di Brescia
Socio
Studio Uckmar Associazione Professionale

Prof. Gianfranco Ferranti
Ordinario di Diritto Tributario
Scuola Nazionale dell’Amministrazione
Presidenza del Consiglio dei Ministri

Avv. Carlo Galli
Partner
Head of the Tax Practice
Clifford Chance

Dott. Ivan Guerci
Responsabile Ufficio Fiscalità d’Impresa
Direzione Amministrazione e Fiscale
Intesa Sanpaolo

Dott. Antonino Guida
Counsel
Chiomenti

Dott.ssa Sabrina Navarra
Associate Partner
K Studio Associato

Dott. Renzo Parisotto
Consulente fiscale
Gruppo UBI Banca

Dott. Luca Rossi
Socio
Studio Tributario Associato Facchini Rossi & Soci

Avv. Antonio Tomassini
Partner
Head of Tax Department
DLA Piper

Dott. Marco Valdonio
Partner
Maisto e Associati

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione include la consegna del materiale didattico in formato elettronico, la partecipazione alle colazioni di lavoro e ai coffee breaks, la possibilità di presentare direttamente ai relatori domande e quesiti di specifico interesse.

Modalità di iscrizione

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del modulo di registrazione, da inviare via mail all’indirizzo info@paradigma.it, integralmente compilato. Il numero dei posti disponibili è limitato e la priorità d’iscrizione è determinata dalla data di ricezione del modulo di registrazione. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica.

Modalità di pagamento

La quota di partecipazione deve essere versata all’atto della presentazione della richiesta di iscrizione e in ogni caso prima dell’effettuazione dell’intervento formativo tramite bonifico bancario intestato a:

Paradigma SpA – Corso Vittorio Emanuele II, 68 – 10121 Torino
c/o Banco Popolare Società Cooperativa
IBAN IT 78 Y 05034 01012 000000001359

Verrà spedita via email fattura quietanzata intestata secondo le indicazioni fornite.

Formazione finanziata

La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendicontazione.

Attestato di frequenza e crediti formativi

Al termine dell’intervento formativo sarà rilasciato ai partecipanti che hanno regolarmente preso parte ai lavori l’attestato di partecipazione nominativo. Il rilascio dei relativi crediti formativi è subordinato alla approvazione degli Ordini Professionali. Lo stato degli accreditamenti sarà periodicamente aggiornato.

Diritto di recesso e modalità di disdetta

È attribuita ai partecipanti la facoltà di recedere ai sensi dell’art. 1373 c.c. Il recesso dovrà essere comunicato in forma scritta almeno sette giorni prima della data di inizio dell’evento formativo (escluso il sabato e la domenica). Qualora la disdetta pervenga oltre tale termine o qualora si verifichi di fatto con la mancata presenza al corso, la quota di partecipazione sarà addebitata per intero e sarà inviato al partecipante il materiale didattico. In qualunque momento l’azienda o lo studio potranno comunque sostituire il partecipante, comunicando il nuovo nominativo alla nostra Segreteria organizzativa.

Variazioni di programma

Paradigma SpA, per ragioni eccezionali e imprevedibili, si riserva di annullare o modificare la data dell’intervento formativo, dandone comunicazione agli interessati entro tre giorni dalla data di inizio prevista. In tali casi le quote di partecipazione pervenute verranno rimborsate, con esclusione di qualsivoglia onere o obbligo a carico di Paradigma SpA. Paradigma SpA si riserva inoltre, per ragioni sopravvenute e per cause di forza maggiore, di modificare l’articolazione dei programmi e sostituire i docenti previsti con altri docenti di pari livello professionale.

Per ulteriori informazioni o necessità è possibile contattare la Segreteria organizzativa al numero 011.538686 o all´indirizzo di posta elettronica info@paradigma.it

Quota aula

€ 1.100 + Iva una giornata
€ 2.050 + Iva due giornate

Early booking -20%
Inviando il modulo di iscrizione entro il 26 settembre si avrà diritto a una riduzione del 20% sulla quota di partecipazione.

Crediti formativi
Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti ha deliberato l´accreditamento con l´attribuzione di 16 CFP per l´intero progetto formativo. E’ stata presentata richiesta di accreditamento all’Ordine degli Avvocati.

Progetto Giovani Eccellenze -50%
L´adesione all’evento formativo permette di iscrivere una seconda risorsa che non abbia compiuto il 35° anno di età e proveniente dalla stessa organizzazione con una riduzione del 50% sulla seconda quota di partecipazione. L’agevolazione è calcolata sulla quota ordinaria.

Formazione finanziata
La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendiconto.

Mercati elettronici della PA
Paradigma SpA opera sul MePA e sui principali mercati elettronici di soggetti aggregatori e centrali di committenza.


I campi con (*) sono obbligatori

Dati relativi all'evento

Dati relativi al richiedente

Dati per eventuale partecipante under 35

Dati per la fatturazione

Dati per la fatturazione elettronica PA

Per informazioni contattare


L'iscrizione all'evento formativo si intende perfezionata al momento del ricevimento, da parte di Paradigma SpA, del presente modulo di registrazione compilato in ogni sua parte, stampato, firmato e inviato via e-mail all'indirizzo info@paradigma.it. Riceverete via email conferma dell'avvenuta iscrizione.


I dati forniti a Paradigma SpA sono raccolti e trattati, con modalità anche informatiche, esclusivamente per evadere la Sua richiesta di partecipazione all’intervento formativo e svolgere le attività a ciò connesse. I dati potranno essere trattati, per conto di Paradigma SpA, da dipendenti e collaboratori incaricati di svolgere specifici servizi necessari all’esecuzione delle Sue richieste. Il conferimento dei suoi dati, pur essendo facoltativo, si rende necessario per l’esecuzione del servizio richiesto. Solo in caso di Sua autorizzazione i dati saranno inoltre conservati e trattati da Paradigma SpA per effettuare l’invio di materiale informativo relativo a prossime iniziative di Paradigma SpA. Lei potrà esercitare i diritti sanciti agli artt. 15 – 22 del Regolamento (UE) 2016/679 inviando una richiesta scritta a Paradigma SpA con sede in Torino, C.so Vittorio Emanuele II, 68, tel. 011.538686, fax 011.5621123. Letta l’informativa, acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel presente modulo per l’invio del materiale informativo?
Mod.3.4 rev. 2 del 25/05/2018

Data

Inizio
17 ottobre 2018 ore 9:00
Fine
18 ottobre 2018 ore 18:00
ORARIO
09.00 - 13.30 14.30 - 18.00

Sede

Milano, 17 e 18 ottobre 2018
Baglioni Hotel Carlton
Via Senato, 5

INFO

Roberto Serafino
Telefono
011538686
Email
rserafino@paradigma.it

ISCRIVITI

Condividi