Placeholder address.
info@paradigma.it
011 538686

Assemblee 2022: importanti novità da analizzare

Assemblee 2022: importanti novità da analizzare

Dopo un periodo in cui l’attenzione sembrava essersi prevalentemente concentrata sulle tematiche ESG, alcune note e recenti vicende societarie hanno riportato prepotentemente alla ribalta diversi aspetti relativi alla governance delle imprese.

 

Ormai diffusa è la prassi che sia il CdA uscente a proporre ai soci una lista di candidati per il rinnovo.

La questione, lasciata fino ad ora alla gestione autonoma della società, è diventata abituale e anche il Codice di Corporate Governance di Borsa Italiana ne parla in senso positivo.

Questa pratica, per alcune società oramai consolidata, potrebbe tuttavia comportare alcuni rischi, come la possibile estromissione di candidati della lista dei soci di minoranza, il collegamento tra liste, o il problema dell’autoreferenzialità dell’organo amministrativo. Quale la giusta soluzione?

Consob, al riguardo, ha ritenuto importante sottoporre al mercato una consultazione sul tema, ancora in attesa di un esito.

 

Il protrarsi delle difficile situazione pandemica ha consentito e obbligato ad una ulteriore proroga delle Assemblee societarie a distanza.

Questa formula ha reso veramente più snello il confronto nelle assemblee? Tutte le rappresentanze vengono ascoltate?

Nel futuro sarà prevedibile, terminata la situazione di emergenza, il ritorno alle assemblee in presenza o la modalità “a distanza” rimarrà la preferita?

 

Con la Relazione Annuale 2021, il Comitato di Corporate Governance ha pubblicato le nuove Raccomandazioni per il 2022 indicando alle società i punti di attenzione:  definire  gli obiettivi di sostenibilità;  promuovere il dialogo con gli azionisti; promuovere la parità di genere; rivedere le politiche di remunerazione alla luce dei principi ESG; predisporre regolamenti per l’attività del Consiglio e dei Comitati; definire i criteri per la valutazione delle relazioni dei componenti del CdA e del Presidente, oltre al tema del voto di lista a cui si è già fatto cenno.

 

Questi sono alcuni dei temi da affrontare in un contesto normativo e regolamentare in costante evoluzione.

 

Tutti i diversi profili saranno approfonditi nell’ambito dell’evento organizzato da Paradigma Stagione assembleare 2022 il prossimo 27 gennaio.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.