Placeholder address.
info@paradigma.it
011 538686

Iniziative In Programma

Caricamento Eventi

Corso professionalizzante on line – E-Commerce

Verifica di conformità di siti e portali all’attuale quadro normativo di riferimento

  • Il sito web quale strumento contrattuale
    2 luglio 2020
  • Pubblicità on line, e-commerce per conto terzi e tutela IP
    3 luglio 2020
  • E-commerce e Data Protection Regulation nel Mercato Unico Digitale
    9 luglio 2020
  • Pagamenti digitali, rapporti con provider e profili fiscali
    10 luglio 2020

Il docente, nel corso dell’evento formativo, risponderà alle domande e alle richieste di chiarimenti formulate dai partecipanti. Eventuali quesiti potranno essere anticipati inviando una email all’indirizzo asorba@paradigma.it

Evento in videoconferenza

2, 3, 9, 10 luglio 2020

Contenuti dell’evento

La presente iniziativa ha l’obiettivo di illustrare, in un’ottica di completezza e operatività, le necessità organizzative e legali connesse allo svolgimento di attività di commercio elettronico, sia verso i consumatori (BtoC), sia tra imprese (BtoB).

Quello dell’e-commerce rappresenta un mercato in crescita costante, in controtendenza con i dati dell’attuale congiuntura economica. Secondo i dati Istat sulle vendite al dettaglio di marzo 2020, questo canale di vendita ha conseguito un aumento del 20,7%, in un contesto generale che vede una flessione delle operazioni del 20,5% in valore e del 21,3% in volume.

Esistono ora davvero i presupposti, pur maturati in un contesto del tutto anomalo e non preventivabile, perché l’e-commerce possa diventare una delle “gambe” su poggia ciascuna attività commerciale, superando molte remore perlopiù derivanti dalla complessità dei fattori normativi da considerare per l’implementazione di questo sistema di vendita, che coinvolgono campi quali le comunicazioni elettroniche, la legislazione consumeristica e quella contrattuale, la disciplina fiscale, la pubblicità e la privacy.

In ragione di tali presupposti, il corso si prefigge di fornire indicazioni operative alle aziende che intendono consolidare e sviluppare il proprio mercato attraverso una strategia di commercializzazione di beni e servizi incentrata anche sul web.

I partecipanti potranno fruire di tutte le necessarie conoscenze per la valutazione della conformità dei siti web aziendali alla normativa di riferimento.

Destinatari dell’evento

Il corso è rivolto a: Responsabili Commerciali e addetti alla pianificazione e allo sviluppo delle strategie commerciali delle aziende; Responsabili marketing; Responsabili aziendali del settore legale e contenzioso; Amministratori Delegati, CEO, Direttori d’Azienda; Professionisti operanti nei settori della distribuzione commerciale, della fiscalità d’impresa, della data protection, della proprietà intellettuale.

Obiettivi dell’evento

Obiettivo del corso è presentare un quadro dettagliato e completo delle questioni di maggiore incidenza per l’e-commerce, mettendo a disposizione dei partecipanti strumenti operativi e indicazioni pratiche per aggiornare le proprie competenze professionali.

Primo incontro
Giovedì 2 luglio 2020

IL SITO WEB QUALE STRUMENTO CONTRATTUALE

Il sito web come strumento contrattuale: le trattative prenegoziali online
Il sito web come vetrina online o come offerta al pubblico?
Informazioni obbligatorie ai sensi del D. Lgs. n. 70/2003
Le informazioni obbligatorie ai sensi del D. Lgs. n. 206/2005
Le informazioni obbligatorie ai sensi del D. Lgs. n. 59/2010
Gli obblighi informativi specifici on line

Il sito web come strumento contrattuale: la conclusione del contratto
Le informative precontrattuali
L’inoltro dell’ordine e i meccanismi di conclusione del contratto B2C e B2B: come impostare una corretta piattaforma di commercio elettronico
Le firme elettroniche e la conclusione del contratto
Gli obblighi successivi alla conclusione del contratto online
Diritto di recesso dal contratto online nei contratti B2C e B2B
Pagamenti e moneta elettronica
Le nuove regole per le piattaforme online
Piattaforme online e Regolamento UE n. 1150/2019: le regole sui servizi di intermediazione e motori di ricerca online forniti agli utenti commerciali e ai titolari di siti web aziendali

Le vicende successive alla conclusione del contratto: le garanzie post-vendita e i diritti del consumatore
Garanzia legale di conformità e garanzie commerciali per i beni di consumo
Ambito di applicazione e definizioni
Conformità al contratto e diritti dei consumatori
Regresso, termini e durata delle garanzie post-vendita
Modalità di restituzione dei beni per la sostituzione e spese
Clausole contrattuali e carattere imperativo inderogabile delle norme a favore del consumatore

Gli aspetti di diritto internazionale e la risoluzione delle controversie con i clienti
La legge applicabile ai contratti online transfrontalieri: regole per la determinazione degli ordinamenti e delle leggi applicabili al contratto
Il Regolamento CE n. 593/2008 sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali in materia civile e commerciale in circostanze che comportino un conflitto di leggi
Il Regolamento UE n. 302/2018 recante misure volte a impedire i blocchi geografici ingiustificati e altre forme di discriminazione basate sulla nazionalità, sul luogo di residenza o sul luogo di stabilimento dei clienti nell’ambito del mercato interno

La fase patologica del contratto online: regole e aspetti pre-contenziosi
Il contenzioso tra fornitore e cliente: meccanismi di risoluzione delle controversie transfrontaliere tra sistemi ADR (Alternative Dispute Resolution) e ODR (Online Dispute Resolution)
Il Regolamento UE n. 524/2013 Del Parlamento Europeo e del Consiglio del 21 maggio 2013 relativo alla risoluzione delle controversie online dei consumatori
Il D. Lgs. n. 130/2015 di attuazione della Direttiva UE n. 11/2013 sulla risoluzione alternativa delle controversie dei consumatori

 

Secondo incontro
Venerdì 3 luglio 2020

PUBBLICITÀ COMMERCIALE ON LINE, E-COMMERCE PER CONTO TERZI,
TUTELA IP

La pubblicità online dell’impresa e le iniziative promozionali su Internet
Tipologie pubblicitarie su Internet: pubblicità d’assalto, pubblicità assertiva, pubblicità periferica e pubblicità interna
Le modalità operative e la maggiore o minore efficacia di strumenti pubblicitari online: banner, link sponsorizzati, finestre intermedie
Il ruolo dello IAB (Interactive Advertising Bureau) nella definizione dei formati e degli standard internazionali della pubblicità online
La pubblicità via mail
La pubblicità sui social network
Concorsi e operazioni a premi su Internet: cenni ai principali vincoli ai sensi del Regolamento di cui al DPR n. 430/2001
L’organizzazione di manifestazioni a premio su siti web e/o su social network: la posizione del Ministero delle Sviluppo Economico e le regole operative

Gli aspetti organizzativi e giuridici dell’e-commerce per conto terzi
L’e-commerce per conto terzi: piattaforme, servizi e modalità operative
Un caso concreto di drop shipping
I rapporti e i ruoli giuridici tra titolare della piattaforma/servizio di e-commerce e il venditore terzo del bene o servizio: criticità e soluzioni operative

La tutela della proprietà intellettuale e industriale dell’azienda sui siti web
L’importanza dei disclaimer IP nelle condizioni legali dei siti web
Il sito web come banca dati elettronica e la sua tutela ai sensi della Legge sul diritto d’autore

 

Terzo incontro
Giovedì 9 luglio 2020

E-COMMERCE E DATA PROTECTION REGULATION
NEL MERCATO UNICO DIGITALE

Le norme a tutela dei dati personali nel commercio elettronico
Il trattamento dei dati online: come impostare form e modulistica elettronica alla luce del GDPR
Le interazioni delle diverse normative (D. Lgs. n. 70/2003, D. Lgs. n. 206/2005, Regolamento UE n. 150/2019, ecc.) con il GDPR
Gli interventi regolatori del Comitato Europeo per la Protezione dei Dati Personali
Newsletter ed email marketing
Natura dei prodotti venduti online e GDPR
E-commerce B2B e regole data protection
Durata del consenso marketing e win back del cliente
E-commerce e DPIA
E-commerce e diritti degli interessati
E-commerce e trasferimento extra UE dei dati personali
E-commerce, contratti di drop-shipping e GDPR
E-commerce e obbligo di tenuta del Registro delle attività di trattamento
La policy privacy del sito web
Le recenti Linee Guida EDPB sul consenso e le ricadute sull’uso dei cookies

Le altre condizioni e note legali
Il valore giuridico delle Condizioni Generali di utilizzo e navigazione di un sito web
Aspetti giuridici e criticità dell’attività di impresa svolta mediante social networks

Il mercato unico digitale: la nuova normativa per la fornitura di servizi online dell’UE
La Direttiva UE n. 770/2019 relativa a determinati aspetti dei contratti di fornitura di contenuto digitale e di servizi digitali
La Direttiva UE n. 771/2019 relativa a determinati aspetti dei contratti di vendita di beni
La commerciabilità dei dati personali e il problema del dato personale come controprestazione

 

Quarto incontro
Venerdì 10 luglio 2020

PAGAMENTI DIGITALI,
RAPPORTI CONTRATTUALI CON PROVIDER,
PROFILI FISCALI

I pagamenti online, il commercio elettronico e le disposizioni PSD2
La direttiva PSD2: cosa cambia per i marketplaces
I nuovi obblighi di sicurezza nella compravendita on line e la SCA (Strong Customer Authentication)
PSD2 e GDPR: il rapporto alla luce della posizione del Comitato Europeo per la protezione dei dati personali
Una casistica pratica

ll contratto di sviluppo e gestione del sito web e gli accorgimenti da tenere presenti nel rapporto contrattuale con il provider
Il contratto per la costruzione di uno shop on line: la scelta del fornitore
L’importanza della fase preliminare di gestione tecnica del progetto prima della stipula del contratto
La scelta del dominio web
Le clausole fondamentali del contratto: dal collaudo alla cessione dei diritti di proprietà intellettuale
Le fasi post contrattuali: assistenza, manutenzione e gestione del sito web
Casistica pratica delle principali clausole contrattuali

Gli aspetti fiscali del commercio elettronico: l’applicazione dell’IVA alle operazioni di commercio elettronico diretto
Inquadramento fiscale e commercio elettronico diretto e indiretto
La direttiva UE n. 2017/2455 (e il decreto di recepimento 135/2018) e le novità fiscali su commercio elettronico e marketplace in vigore nel 2020 e 2021
Le misure fiscali e la normativa di semplificazione applicabili al commercio elettronico nelle ultime di Stabilità e Bilancio: le ricadute pratiche.
Scontrini elettronici e commercio elettronico
La web tax: scenari attuali e prospettive pratiche

 

Prof. Avv. Alessandro Del Ninno
LUISS Guido Carli di Roma
Studio Legale Tonucci & Partners

Prof. Avv. Alessandro Del Ninno

E’ Professore a contratto di Informatica Giuridica presso la LUISS Guido Carli di Roma e Partner dello Studio Legale Tonucci & Partners.

E’ Presidente del Comitato Scientifico dell’Associazione Nazionale per la Protezione dei Dati Personali. E’ Membro del Comitato Scientifico dell’Istituto Italiano Privacy.

È relatore nell’ambito dei più importanti convegni nazionali e internazionali ove viene frequentemente invitato in qualità di esperto su tematiche legate all’Information & Communication Technology, all’IP e alla Data Protection.

Nelle stesse materie è autore di oltre 100 tra libri, trattati, monografie, saggi e articoli legali.

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione in aula virtuale (diretta streaming) include la consegna del materiale didattico in formato elettronico e la possibilità di sottoporre ai relatori quesiti di specifico interesse a mezzo chat. E’ altresì possibile anticipare domande e richieste di approfondimento inviando una email a asorba@paradigma.it entro il giorno antecedente l’evento.

In caso di videoconferenza con accessi multipli è necessario contattare la Segreteria organizzativa per un preventivo personalizzato.

Modalità di funzionamento della videoconferenza

E’ possibile accedere all’aula virtuale da qualsiasi luogo, utilizzando il proprio PC o tablet con una semplice connessione a Internet. La piattaforma informatica utilizzata da Paradigma (Adobe Connect) non necessita di requisiti tecnici particolari.

Nei giorni antecedenti l’evento il partecipante riceverà per posta elettronica le credenziali, le istruzioni di accesso e un test per verificare che la postazione da cui accede sia correttamente impostata. Il giorno dell’evento sarà sufficiente selezionare il link che troverà nella mail e inserire le credenziali per accedere all’aula virtuale.

Durante gli interventi, oltre a vedere e sentire i docenti, è possibile consultare simultaneamente la documentazione predisposta dal relatore. Ogni utente collegato potrà porre domande sulle tematiche affrontate a mezzo chat, alle quali il docente risponderà nel corso dell’intervento.

Modalità di iscrizione

L’iscrizione si perfeziona al momento del ricevimento del modulo di registrazione, da inviare via email all’indirizzo info@paradigma.it, integralmente compilato. Il numero dei collegamenti disponibili è limitato e la priorità d’iscrizione è determinata dalla data di ricezione del modulo di registrazione. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica.

Modalità di pagamento

La quota di partecipazione deve essere versata all’atto della presentazione della richiesta di iscrizione e, in ogni caso, prima dell’effettuazione dell’intervento formativo, tramite bonifico bancario intestato a:

Paradigma Srl – Corso Vittorio Emanuele II, 68 – 10121 Torino
c/o Banco BPM Spa
IBAN IT 78 Y 05034 01012 000000001359

Formazione finanziata

La quota di partecipazione può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendicontazione. La possibilità di accedere alla formazione finanziata con partecipazione mediante videoconferenza può variare a seconda dell’Ente erogante.

Attestato di frequenza

L’attestato di partecipazione nominativo sarà rilasciato al termine dell’intervento formativo ai partecipanti che hanno regolarmente preso parte ai lavori.

Diritto di recesso e modalità di disdetta

È attribuita ai partecipanti la facoltà di recedere ai sensi dell’art. 1373 c.c. Il recesso dovrà essere comunicato in forma scritta almeno sette giorni prima della data di inizio dell’evento formativo (escluso il sabato e la domenica). Trattandosi di un corso professionalizzante articolato in più giornate, tale termine è da intendersi riferito alla data di inizio dell’intero ciclo, quindi saranno ammesse eventuali disdette solo se esercitate entro il 25 giugno 2020. Qualora la disdetta pervenga oltre tale termine o qualora si verifichi di fatto con la mancata presenza al corso, la quota di partecipazione sarà addebitata per intero e sarà inviato al partecipante il materiale didattico. In qualunque momento l’azienda o lo studio potranno comunque sostituire il partecipante, anche in relazione a singoli moduli del percorso, comunicando il nuovo nominativo alla nostra Segreteria organizzativa.

Variazioni di programma

Paradigma, per ragioni eccezionali e imprevedibili, si riserva di annullare o modificare le date dell’intervento formativo, dandone comunicazione agli interessati entro tre giorni da ciascuno degli incontri la cui data è annullata o modificata. In tali casi le quote di partecipazione pervenute verranno rimborsate, con esclusione di qualsivoglia onere o obbligo a carico di Paradigma. Paradigma si riserva inoltre, per ragioni sopravvenute e per cause di forza maggiore, di modificare l’articolazione del programma e di sostituire i docenti previsti con altri docenti di pari livello professionale.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria organizzativa al numero 011.538686 o all’indirizzo email info@paradigma.it.

Quota aula

Quota videoconferenza

€ 600 + Iva una giornata
€ 1.150 + Iva due giornate
€ 1.700 + Iva tre giornate
€ 2.250 + Iva quattro giornate

In caso di videoconferenza con accessi multipli è necessario contattare la Segreteria organizzativa per un preventivo personalizzato.

Early booking -20%
Inviando il modulo di iscrizione entro l’11 giugno si avrà diritto a una riduzione del 20% sulla quota di partecipazione.

Progetto Giovani Eccellenze -50%
L´adesione all’evento formativo permette di iscrivere una seconda risorsa che non abbia compiuto il 30° anno di età e proveniente dalla stessa organizzazione con una riduzione del 50% sulla seconda quota di partecipazione. L’agevolazione è calcolata sulla quota ordinaria.

Formazione finanziata
La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendiconto.

Mercati elettronici della PA
Paradigma opera sul MePA e sui principali mercati elettronici di soggetti aggregatori e centrali di committenza.


I campi con (*) sono obbligatori

Dati relativi all'evento

Dati relativi al richiedente

Dati per eventuale partecipante under 35

Dati per la fatturazione elettronica

  Split Payment:
Si
No

Per informazioni contattare


L'iscrizione all'evento formativo si intende perfezionata al momento del ricevimento, da parte di Paradigma SpA, del presente modulo di registrazione compilato in ogni sua parte, stampato, firmato e inviato via e-mail all'indirizzo info@paradigma.it. Riceverete via email conferma dell'avvenuta iscrizione.


I dati forniti a Paradigma SpA sono raccolti e trattati, con modalità anche informatiche, esclusivamente per evadere la Sua richiesta di partecipazione all’intervento formativo e svolgere le attività a ciò connesse. I dati potranno essere trattati, per conto di Paradigma SpA, da dipendenti e collaboratori incaricati di svolgere specifici servizi necessari all’esecuzione delle Sue richieste. Il conferimento dei suoi dati, pur essendo facoltativo, si rende necessario per l’esecuzione del servizio richiesto. Solo in caso di Sua autorizzazione i dati saranno inoltre conservati e trattati da Paradigma SpA per effettuare l’invio di materiale informativo relativo a prossime iniziative di Paradigma SpA. Lei potrà esercitare i diritti sanciti agli artt. 15 – 22 del Regolamento (UE) 2016/679 inviando una richiesta scritta a Paradigma SpA con sede in Torino, C.so Vittorio Emanuele II, 68, tel. 011.538686, fax 011.5621123. Letta l’informativa, acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel presente modulo per l’invio del materiale informativo?
Mod.3.4 rev. 3 del 30/11/2018

Data

Inizio
2 Luglio ore 14:30
Fine
10 Luglio ore 13:30
ORARIO
14.00 - 14.30 Accesso alla piattaforma 14.30 - 18.30 giornata 1 e 3 09.00 - 09.30 Accesso alla piattaforma 09.30 - 13.30 giornata 2 e 4

Area

INFO

Angela Siniscalchi
Telefono
011538686
Email
asiniscalchi@paradigma.it

ISCRIVITI

Condividi