Placeholder address.
info@paradigma.it
011 538686

Iniziative In Programma

Caricamento Eventi

Forum Cartolarizzazioni

  • Le novità del Capital Markets Recovery Package e della Direttiva (UE) 2021/2167
  • Specifiche tipologie di cartolarizzazione
  • Profili giuridici e fiscali

I docenti, nel corso dell’evento formativo, risponderanno alle domande e alle richieste di chiarimenti formulate dai partecipanti. Eventuali quesiti potranno essere anticipati inviando una email all’indirizzo info@paradigma.it

Evento in videoconferenza

31 marzo 2022

Contenuti dell’evento

Nel corso dell’evento on line di Paradigma verrà esaminata la disciplina normativa vigente in materia di cartolarizzazioni, alla luce delle novità degli ultimi anni.

L’approfondimento toccherà tutti i profili e gli istituti di maggiore rilievo della materia, dalla cornice normativa delle cartolarizzazioni al regime applicabile alle cartolarizzazioni immobiliari e di beni mobili registrati, dalle società di cartolarizzazione ex art. 7.2 alle ReoCo ex art. 7.1, con focus specifici anche sulle operazioni di cessione di crediti deteriorati (specie delle cc.dd. inadempienze probabili o, in gergo tecnico, UTP), sulle cartolarizzazioni assistite da GACS, sul ruolo dei servicers e sugli adempimenti cui questi sono tenuti nei confronti del regolatore bancario.

Destinatari dell’evento

L’evento formativo è rivolto ai Responsabili e agli Addetti dell’Area Crediti, dell’Area NPL, dell’Area Finanza, Legale e Compliance, CRO, CFO e Direzioni Generali di banche e operatori specializzati nelle operazioni di cartolarizzazione, nonché al Management e ai Responsabili e agli Addetti Legali e Fiscali delle ReoCo e delle SPV ex L. n. 130 e ai Responsabili e ai Responsabili e agli Addetti del settore Finance di tutti i soggetti le cui emissioni obbligazionarie costituiranno possibile oggetto di tali operazioni, e agli avvocati e consulenti esperti del settore.

Obiettivi dell’evento

Obiettivo dell’incontro è quello di fornire un quadro aggiornato e approfondito del regime giuridico delle operazioni di cartolarizzazione, evidenziandone opportunità e criticità e tenendo conto delle indicazioni provenienti dalla prassi applicativa.

Giovedì 31 marzo 2022

INQUADRAMENTO DELLE PRINCIPALI NOVITÀ NORMATIVE IN MATERIA DI CARTOLARIZZAZIONI

L’evoluzione delle operazioni di cartolarizzazione alla luce delle più recenti novità normative in materia di cartolarizzazioni introdotte dal legislatore nazionale (Legge di Bilancio 2020) e delle nuove norme UE in materia di cartolarizzazioni introdotte dal Capital Markets Recovery Package
Avv. Gianrico Giannesi
Chiomenti
Avv. Alessio Palumbo
Chiomenti

FOCUS SUL RUOLO DEL SERVICER

Il ruolo del servicer alla luce dal Capital Markets Recovery Package e della Direttiva (UE) 2021/2167. Cenni di carattere prudenziale alle novità introdotte in tema di NPE securitisations
Il regime autorizzatorio dei gestori di crediti
I nuovi obblighi periodici di informazione verso le autorità competenti degli Stati membri in ordine alle operazioni di cessione relative a crediti deteriorati
Gli obblighi degli acquirenti di crediti
Risk retention da parte del servicer
Risk retention da calcolare sul valore scontato degli NPL
Requisiti per la selezione degli NPL e la determinazione del prezzo
Trattamento prudenziale delle “cartolarizzazioni di esposizioni deteriorate”
Avv. Elena Cannazza
iLS Milan
Avv. Fabrizio Occhipinti
iLS Milan
Dott.ssa Gladiola Lilaj
PwC Italy

L’industria del debt servicing tra la gestione dello stock cumulato di NPE e la ricerca di soluzioni efficaci di supporto al settore bancario per la gestione dei nuovi flussi
Dott. Gabriele Guggiola
PwC Italy

Servicer e adempimenti nei confronti del regolatore bancario
La “Comunicazione su profili di rischiosità e linee di vigilanza” di Banca d’Italia del novembre 2021
Gli obblighi di comunicazione del servicer in ordine alle operazioni di cartolarizzazione gestite
Dott.ssa Nausica Pinese
Banca Finint

SPECIFICHE TIPOLOGIE DI CARTOLARIZZAZIONE

Il quadro giuridico generale in materia di cartolarizzazioni UTP risultante dagli interventi normativi degli ultimi anni
UTP: l’investimento in posizioni ancora (in tutto o in parte) attive
Operazione di dismissione vs piattaforme per il coinvestimento tra banche cedenti e investitori terzi
Il trasferimento di contratti di finanziamento ancora attivi
La disciplina prevista dall’art. 4, comma 4-ter, della Legge 130
L’erogazione di nuova finanza al fine di migliorare le prospettive di recupero dei crediti oggetto di cessione e favorire in ritorno in bonis dei creditori ceduti
L’investimento nell’equity dei debitori ceduti
Avv. Lorenzo Dal Canto
Linklaters

Profili civilistici, fiscali e prudenziali delle cartolarizzazioni immobiliari
Riferimenti normativi
Finalità, struttura e soggetti rilevanti
I canali di finanziamento
Il ruolo dell’asset manager
Similitudini e differenze con le società veicolo di appoggio
Questioni relative al trattamento prudenziale dei titoli tra cartolarizzazione e specialised lending
Avv. Norman Pepe
iLS Milan – iLS London
Dott. Michele Lenotti
PwC TLS Avvocati e Commercialisti
Dott.ssa Gladiola Lilaj
PwC Italy

Le società veicolo di appoggio: profili civilistici e fiscali
Le modifiche degli ultimi anni all’art. 7.1, comma 4 della L. n. 130/1999 e il regime normativo previgente
Il regime di segregazione patrimoniale applicabile alle società veicolo di appoggio
Le società veicolo di appoggio e le operazioni di leasing, alla luce dei chiarimenti al riguardo introdotti della Legge di Bilancio 2020: i casi di scissione o altre operazioni di aggregazione societaria
La struttura societaria delle società veicolo di appoggio
Avv. Francesco Scebba
White & Case
Dott. Fabio Balza
Linklaters

Le cartolarizzazioni assistite da GACS
Avv. Annalisa Dentoni-Litta
Orrick Herrington & Sutcliffe LLP

Dott. Fabio Balza
Counsel
Tax Department Italy
Linklaters

Avv. Elena Cannazza
Partner
iLS Milan

Avv. Lorenzo Dal Canto
Managing Associate
Capital Markets Group Italy
Linklaters

Avv. Annalisa Dentoni-Litta
Partner
Orrick Herrington & Sutcliffe LLP

Avv. Gianrico Giannesi
Partner
Dipartimento Finance & Regulated Entities
Chiomenti

Dott. Gabriele Guggiola
Partner
Financial Services Deals
PwC Italy

Dott. Michele Lenotti
Partner
PwC TLS Avvocati e Commercialisti

Dott.ssa Gladiola Lilaj
Director
PwC Italy

Avv. Fabrizio Occhipinti
Partner
iLS Milan

Avv. Alessio Palumbo
Senior Associate
Dipartimento Finance & Regulated Entities
Chiomenti

Avv. Norman Pepe
Chairman
iLS Milan
Partner
iLS London

Dott.ssa Nausica Pinese
Executive Director – Head of Securitisation Services
Corporate & Investment Banking
Banca Finint

Avv. Francesco Scebba
Local Partner
White & Case

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione in aula virtuale (diretta streaming) include la consegna del materiale didattico in formato elettronico e la possibilità di sottoporre ai relatori quesiti di specifico interesse a mezzo chat. E’ altresì possibile anticipare domande e richieste di approfondimento inviando una email a info@paradigma.it entro il giorno antecedente l’evento.

In caso di videoconferenza con accessi multipli è necessario contattare la Segreteria organizzativa per un preventivo personalizzato.

Modalità di funzionamento della videoconferenza

E’ possibile accedere all’aula virtuale da qualsiasi luogo, utilizzando il proprio PC o tablet con una semplice connessione a Internet. La piattaforma informatica utilizzata da Paradigma (Adobe Connect) non necessita di requisiti tecnici particolari.

Nei giorni antecedenti l’evento il partecipante riceverà per posta elettronica le credenziali e le istruzioni di accesso. Il giorno dell’evento sarà sufficiente selezionare il link che troverà nella mail e inserire le credenziali per accedere all’aula virtuale.

Durante gli interventi, oltre a vedere e sentire i docenti, è possibile consultare simultaneamente la documentazione predisposta dal relatore. Ogni utente collegato potrà porre domande sulle tematiche affrontate a mezzo chat, alle quali il docente risponderà nel corso dell’intervento.

Modalità di iscrizione

L’iscrizione si perfeziona al momento del ricevimento del modulo di registrazione, da inviare via email all’indirizzo info@paradigma.it, integralmente compilato. Il numero dei collegamenti disponibili è limitato e la priorità d’iscrizione è determinata dalla data di ricezione del modulo di registrazione. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica.

Modalità di pagamento

La quota di partecipazione deve essere versata all’atto della presentazione della richiesta di iscrizione e, in ogni caso, prima dell’effettuazione dell’intervento formativo, tramite bonifico bancario intestato a:

Paradigma Srl – Corso Vittorio Emanuele II, 68 – 10121 Torino
c/o Banco BPM Spa
IBAN IT14V0503401017000000002530

Formazione finanziata

La quota di partecipazione può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendicontazione. La possibilità di accedere alla formazione finanziata con partecipazione mediante videoconferenza può variare a seconda dell’Ente erogante.

Attestato di frequenza

L’attestato di partecipazione nominativo sarà inviato al termine dell’intervento formativo ai partecipanti che si sono regolarmente collegati all’aula virtuale.

Diritto di recesso e modalità di disdetta

E´ attribuita ai partecipanti la facoltà di recedere ai sensi dell’art. 1373 c.c. Il recesso dovrà essere comunicato in forma scritta almeno sette giorni prima della data di inizio dell’evento formativo (escluso il sabato e la domenica). Qualora la disdetta pervenga oltre tale termine o si verifichi di fatto con il mancato collegamento alla videoconferenza, la quota di partecipazione sarà addebitata per intero e sarà inviato al partecipante il materiale didattico. In qualunque momento l’azienda o lo studio potranno comunque sostituire il partecipante, comunicando il nuovo nominativo alla nostra Segreteria organizzativa.

Variazioni di programma

Paradigma, per ragioni eccezionali e imprevedibili, si riserva di annullare o modificare la data dell’intervento formativo, dandone comunicazione agli interessati entro tre giorni dalla data di inizio prevista. In tali casi le quote di partecipazione pervenute verranno rimborsate, con esclusione di qualsivoglia onere o obbligo a carico di Paradigma. Paradigma si riserva inoltre, per ragioni sopravvenute e per cause di forza maggiore, di modificare l’articolazione del programma e di sostituire i docenti previsti con altri docenti di pari livello professionale.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria organizzativa al numero 011.538686 o all’indirizzo email info@paradigma.it.

Quota aula

Quota videoconferenza

€ 1.100 + Iva

In caso di videoconferenza con accessi multipli è necessario contattare la Segreteria organizzativa per un preventivo personalizzato.

Early booking -20%
Inviando il modulo di iscrizione entro il 10 marzo si avrà diritto a una riduzione del 20% sulla quota di partecipazione.

Progetto Giovani Eccellenze -50%
L’adesione all’evento formativo permette di iscrivere una seconda risorsa, che non abbia compiuto il 30° anno di età e proveniente dalla stessa organizzazione, con una riduzione del 50% sulla seconda quota di partecipazione. L’agevolazione è calcolata sulla quota ordinaria.

Formazione finanziata
La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendiconto.

Mercati elettronici della PA
Paradigma opera sul MePA e sui principali mercati elettronici di soggetti aggregatori e centrali di committenza.


I campi con (*) sono obbligatori

Dati relativi all'evento

Dati relativi al richiedente

Dati per eventuale partecipante under 30

Dati per la fatturazione elettronica

  Split Payment:
Si
No

Per informazioni contattare


L'iscrizione all'evento formativo si intende perfezionata al momento del ricevimento, da parte di Paradigma Srl, del presente modulo di registrazione compilato in ogni sua parte, stampato, firmato e inviato via e-mail all'indirizzo info@paradigma.it. Riceverete via email conferma dell'avvenuta iscrizione.


I dati forniti a Paradigma Srl sono raccolti e trattati, con modalità anche informatiche, esclusivamente per evadere la Sua richiesta di partecipazione all’intervento formativo e svolgere le attività a ciò connesse. I dati potranno essere trattati, per conto di Paradigma Srl, da dipendenti e collaboratori incaricati di svolgere specifici servizi necessari all’esecuzione delle Sue richieste. Il conferimento dei suoi dati, pur essendo facoltativo, si rende necessario per l’esecuzione del servizio richiesto. Solo in caso di Sua autorizzazione i dati saranno inoltre conservati e trattati da Paradigma Srl per effettuare l’invio di materiale informativo relativo a prossime iniziative di Paradigma Srl. Lei potrà esercitare i diritti sanciti agli artt. 15 – 22 del Regolamento (UE) 2016/679 inviando una richiesta scritta a Paradigma Srl con sede in Torino, C.so Vittorio Emanuele II, 68, tel. 011.538686, fax 011.5621123. Letta l’informativa, acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel presente modulo per l’invio del materiale informativo?
Mod. 3.4 Rev. 3 del 23/11/2019

Data

31 Marzo

Orario

08.45 – 09.15 Accesso alla piattaforma 09.15 – 13.00 14.15 – 17.30

INFO

Angela Siniscalchi
Telefono
011538686
Email
asiniscalchi@paradigma.it

ISCRIVITI

Condividi