Placeholder address.
info@paradigma.it
011 538686

Iniziative In Programma

Caricamento Eventi

La sicurezza informatica in azienda: regole, governance e responsabilità

Milano, 28 febbraio 2019

Hotel Hilton

Via Galvani, 12

Contenuti dell’evento

Il rischio cyber-security, come evidenziato dal recente rapporto “The Global Risk Report” del World Economic Forum rappresenta oggi il principale fattore di rischio per le aziende.
Una particolare attenzione del consiglio di amministrazione e degli alti dirigenti è cruciale per la formulazione di una strategia efficace di resilienza agli attacchi informatici.
La capacità di ristabilire le operazioni  in maniera veloce e sicura, a seguito di un attacco informatico, è di primaria importanza.
Le infrastrutture di mercato devono avere la capacità di raccogliere informazioni di buona qualità riguardanti le minacce informatiche, nonché effettuare analisi rigorose.
La capacità di resilienza informatica richiede la predisposizione di processi che permettano continui miglioramenti.
Infine, un’impresa che opera nel mercato non è in grado, da sola, di conseguire sufficiente resilienza informatica; si tratta invece di uno sforzo collettivo che deve riguardare tutto l’ecosistema delle imprese.

Destinatari dell’evento

L’evento formativo è rivolto a: Security Officer, IT Manager, Referenti CERT e CSIRT, Amministratori di Sistema, Network Manager, Datacenter e Infrastructure Manager, nonché al Chief Risk Officer, al Responsabile della Consulenza Legale, ai Compliance Manager, ai Privacy Officer e a tutti i professionisti e consulenti che si occupano di IT e di sistemi informatici.

Obiettivi dell’evento

Il convegno è per tutte le aziende italiane un’occasione di incontro e scambio con i più importanti esperti del settore per conoscere i principali trend, le migliori best practice e l’evoluzione degli strumenti di alert per gestire al meglio i rischi, adottare adeguate policy di cyber-security, prevenire attacchi informatici e evitare danni economici e reputazionali di ingente entità.

Milano, giovedì 28 febbraio 2019

L’analisi del rischio informatico nell’ambito della rappresentazione integrata dei rischi aziendali e in particolare nella gestione del rischio operativo
L’intersezione tra rischio informatico e rischi operativi, reputazionali e strategici
L’interazione tra ICT manager e funzione di risk management
La definizione di metriche comuni di valutazione dei rischi operativi
La rilevanza degli ambiti ICT anche nei controlli di III livello
Perimetro, ambito, boundary risk
Dott. Tommaso Stranieri
Deloitte Risk Advisory

Governance del sistema informativo, deleghe, ruolo e responsabilità
Compiti dell’organo con funzioni di gestione
Compiti degli organi con funzioni di controllo
Organizzazione della funzione ICT
Compiti e responsabilità della funzione di sicurezza informatica
Il controllo del rischio informatico e la compliance ICT
Avv. Rocco Panetta
Panetta & Associati

La redazione dei documenti di policy e gli standard aziendali per la gestione e il controllo del sistema informativo
L’analisi del rischio informatico
Le policy di sicurezza
La sicurezza delle informazioni e delle risorse ICT
La sicurezza delle applicazioni sviluppate dalle unità operative e di controllo
Il sistema di gestione dei dati
Avv. Saverio Cavalcanti
Dentons

Le procedure di contingency, fallback e di gestione degli incidenti
La sicurezza logico-fisica, dai processi di autenticazione (identity management) alla protezione da accessi impropri dei server
La profilazione degli utenti e dell’accesso ai dati
La qualità della gestione dei dati e del software
Il change management, cioè la corretta separazione tra funzioni di sviluppo software e messa in produzione, con possibilità di ripristini e versioning degli asset software
Incident management (informative agli utenti, escalation al top management, ecc.) e piani di remediation
Dott. Pierguido Iezzi
Swascan

Outsourcing di funzioni aziendali ICT e full outsourcing: cautele, limiti e responsabilità
Tipologie di esternalizzazione
Accordi con i fornitori e altri requisiti
Valutazioni particolari da fare nei casi di cloud computing
Avv. Giulio Vecchi
Chiomenti

La costruzione del modello organizzativo di prevenzione dei reati informatici
I reati informatici rilevanti per il D. Lgs. 231/01: il concetto di interesse e vantaggio
La valutazione dell’efficacia dei presidi e dei sistemi di controllo posti in essere in azienda
Il ruolo dell’Organismo di Vigilanza e il piano annuale di audit
La gestione di una fraud policy e il rischio informatico
Avv. Giuseppe Vaciago
R&P Legal

Avv. Saverio Cavalcanti
Senior Counsel
Member of the Intellectual Property and Technology Practice
Dentons

Dott. Pierguido Iezzi
Cyber-security Strategy Director – Co Founder
Swascan

Avv. Rocco Panetta
Managing Partner
Panetta & Associati
IAPP Country Leader Italy

Dott. Tommaso Stranieri
Partner
Deloitte Risk Advisory

Avv. Giuseppe Vaciago
Partner
R&P Legal

Avv. Giulio Vecchi
Senior Associate
Chiomenti

Quota di partecipazione
La quota di partecipazione include la consegna del materiale didattico in formato elettronico, la partecipazione alle colazioni di lavoro e ai coffee breaks, la possibilità di presentare direttamente ai relatori domande e quesiti di specifico interesse.

Modalità di iscrizione
L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del modulo di registrazione, da inviare via mail all’indirizzo info@paradigma.it, integralmente compilato. Il numero dei posti disponibili è limitato e la priorità d’iscrizione è determinata dalla data di ricezione del modulo di registrazione. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica.

Modalità di pagamento
La quota di partecipazione deve essere versata all’atto della presentazione della richiesta di iscrizione e in ogni caso prima dell’effettuazione dell’intervento formativo tramite bonifico bancario intestato a:

Paradigma SpA – Corso Vittorio Emanuele II, 68 – 10121 Torino
c/o Banco Popolare Società Cooperativa
IBAN IT 78 Y 05034 01012 000000001359

Verrà spedita via email fattura quietanzata intestata secondo le indicazioni fornite.

Formazione finanziata

La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendicontazione.

Attestato di frequenza e crediti formativi
Al termine dell’intervento formativo sarà rilasciato ai partecipanti che hanno regolarmente preso parte ai lavori l’attestato di partecipazione nominativo. Il rilascio dei relativi crediti formativi è subordinato alla approvazione degli Ordini Professionali. Lo stato degli accreditamenti sarà periodicamente aggiornato.

Diritto di recesso e modalità di disdetta

È attribuita ai partecipanti la facoltà di recedere ai sensi dell’art. 1373 c.c. Il recesso dovrà essere comunicato in forma scritta almeno sette giorni prima della data di inizio dell’evento formativo (escluso il sabato e la domenica). Qualora la disdetta pervenga oltre tale termine o qualora si verifichi di fatto con la mancata presenza al corso, la quota di partecipazione sarà addebitata per intero e sarà inviato al partecipante il materiale didattico. In qualunque momento l’azienda o lo studio potranno comunque sostituire il partecipante, comunicando il nuovo nominativo alla nostra Segreteria organizzativa.

Variazioni di programma
Paradigma SpA, per ragioni eccezionali e imprevedibili, si riserva di annullare o modificare la data dell’intervento formativo, dandone comunicazione agli interessati entro tre giorni dalla data di inizio prevista. In tali casi le quote di partecipazione pervenute verranno rimborsate, con esclusione di qualsivoglia onere o obbligo a carico di Paradigma SpA. Paradigma SpA si riserva inoltre, per ragioni sopravvenute e per cause di forza maggiore, di modificare l’articolazione dei programmi e sostituire i docenti previsti con altri docenti di pari livello professionale.

Per ulteriori informazioni o necessità è possibile contattare la Segreteria organizzativa al numero 011.538686 o all´indirizzo di posta elettronica info@paradigma.it

Quota aula

€ 1.100 + Iva

Early booking -20%
Inviando il modulo di iscrizione entro il 07/02/2019 si avrà diritto a una riduzione del 20% sulla quota di partecipazione.

Crediti formativi
Ordine degli Avvocati di Milano ha deliberato l´accreditamento con l´attribuzione di 4 CFP per l´intero progetto formativo.

Progetto Giovani Eccellenze -50%
L´adesione all’evento formativo permette di iscrivere una seconda risorsa che non abbia compiuto il 35° anno di età e proveniente dalla stessa organizzazione con una riduzione del 50% sulla seconda quota di partecipazione. L’agevolazione è calcolata sulla quota ordinaria.

Formazione finanziata
La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendiconto.

Mercati elettronici della PA
Paradigma SpA opera sul MePA e sui principali mercati elettronici di soggetti aggregatori e centrali di committenza.


I campi con (*) sono obbligatori

Dati relativi all'evento

Dati relativi al richiedente

Dati per eventuale partecipante under 35

Dati per la fatturazione elettronica

  Split Payment:
Si
No

Per informazioni contattare


L'iscrizione all'evento formativo si intende perfezionata al momento del ricevimento, da parte di Paradigma SpA, del presente modulo di registrazione compilato in ogni sua parte, stampato, firmato e inviato via e-mail all'indirizzo info@paradigma.it. Riceverete via email conferma dell'avvenuta iscrizione.


I dati forniti a Paradigma SpA sono raccolti e trattati, con modalità anche informatiche, esclusivamente per evadere la Sua richiesta di partecipazione all’intervento formativo e svolgere le attività a ciò connesse. I dati potranno essere trattati, per conto di Paradigma SpA, da dipendenti e collaboratori incaricati di svolgere specifici servizi necessari all’esecuzione delle Sue richieste. Il conferimento dei suoi dati, pur essendo facoltativo, si rende necessario per l’esecuzione del servizio richiesto. Solo in caso di Sua autorizzazione i dati saranno inoltre conservati e trattati da Paradigma SpA per effettuare l’invio di materiale informativo relativo a prossime iniziative di Paradigma SpA. Lei potrà esercitare i diritti sanciti agli artt. 15 – 22 del Regolamento (UE) 2016/679 inviando una richiesta scritta a Paradigma SpA con sede in Torino, C.so Vittorio Emanuele II, 68, tel. 011.538686, fax 011.5621123. Letta l’informativa, acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel presente modulo per l’invio del materiale informativo?
Mod.3.4 rev. 3 del 30/11/2018

Data

28 Febbraio 2019

Orario

9.00 - 13.30 14.30 - 17.00

Sede

Milano, 28 febbraio 2019
Hotel Hilton
Via Galvani, 12

INFO

Roberto Serafino
Telefono
011538686
Email
rserafino@paradigma.it

ISCRIVITI

Condividi