Placeholder address.
info@paradigma.it
011 538686

Iniziative In Programma

Caricamento Eventi

Percorso formativo – Wealth management | III Edizione

  • I modulo
    I regimi patrimoniali della famiglia
    Il passaggio generazionale dell’impresa familiare
    Milano, 18 ottobre 2019
  • II modulo
    La trasmissione del patrimonio inter vivos o mortis causa
    Milano, 25 ottobre 2019
  • III modulo
    I veicoli per la trasmissione dei patrimoni
    Milano, 15 novembre 2019
  • IV modulo
    Circolazione degli HNWIs e peculiarità della clientela estera
    I regimi fiscali di attrazione previsti dalla normativa italiana
    Milano, 29 novembre 2019
  • V modulo
    Artisti, sportivi, opere d’arte e filantropia
    Milano, 13 dicembre 2019

Milano, dal 18 ottobre 2019 al 13 dicembre 2019

Baglioni Hotel Carlton

Via Senato, 5

I contenuti del percorso di studi

Il percorso formativo in materia di wealth management è costituito da cinque giornate che hanno l’ambizione di fornire, attraverso l’apporto di qualificati esperti dei settori oggetto di specifico esame, uno strumento utile ai professionisti della pianificazione patrimoniale per approfondire e aggiornare le proprie competenze su vari aspetti di loro sicuro interesse e per un proficuo confronto con colleghi e professionisti che possono vantare significative esperienze di wealth plannig.

Le cinque giornate monografiche avranno ad oggetto alcune delle tematiche attualmente più sentite dai professionisti del settore, privilegiando un approccio orientato all’analisi e allo studio di casi pratici, pur muovendo sempre dalla corretta contestualizzazione normativa degli istituti oggetto di esame.

Nei singoli moduli verranno passati in rassegna i regimi patrimoniali della famiglia, i vari settori oggetto di possibile investimento, i veicoli per la trasmissione dei patrimoni, le singole tipologie di clientela e i regimi di agevolazione fiscale.

Gli incontri si svolgeranno tutti a Milano e sarà possibile seguirli anche in diretta streaming su pc o tablet.

I vantaggi

la qualità e l’approfondimento dell’offerta formativa Paradigma in una soluzione agile, strutturata su cinque giornate monografiche, tutte previste di venerdì
la possibilità di seguire il ciclo di eventi anche in diretta streaming
una soluzione che consente la massima flessibilità nella sua fruizione: è infatti possibile iscriversi all’intero ciclo di incontri, ad alcuni di essi o anche ad una singola giornata
una soluzione che permette, scegliendo di partecipare a più giornate, di coinvolgere risorse provenienti da diverse aree della stessa azienda, in base alle specifiche esigenze di approfondimento delle singole professionalità
una proposta, aderendo a più giornate, di grande interesse economico.

I destinatari

Il ciclo di incontri è rivolto ai Responsabili dei Servizi di Private Banking e Wealth Management, ai Responsabili del Servizio Fiscale e ai Responsabili della Compliance di banche, assicurazioni e intermediari finanziari, trust e fiduciarie, ai Notai, agli Avvocati, ai Commercialisti e ai Consulenti in materia fiscale che si occupano di pianificazione patrimoniale.

Gli obiettivi

Il percorso di approfondimento mira a fornire ai partecipanti un quadro dettagliato e completo delle tematiche di maggiore impatto per il settore del wealth management, attraverso un esame approfondito della normativa, della giurisprudenza, della prassi applicativa che conformano i vari istituti.

Milano, venerdì 18 ottobre 2019

Introduzione alla terza edizione
Dott. Andrea Tavecchio
Tavecchio Caldara & Associati

I MODULO
I REGIMI PATRIMONIALI DELLA FAMIGLIA
IL PASSAGGIO GENERAZIONALE DELL’IMPRESA FAMILIARE

I REGIMI PATRIMONIALI DELLA FAMIGLIA

Unioni civili e convivenze di fatto
Notaio Vera Tagliaferri
Notaio in Cremona

Le convenzioni matrimoniali e i contratti di convivenza
Le convenzioni matrimoniali: tipicità ed atipicità
Fondo patrimoniale
Contratto di convivenza e circolazione dei beni dopo la legge «Cirinnà»
Notaio Vera Tagliaferri
Notaio in Cremona

I patti prematrimoniali
Recenti pronunce
Disegni di legge
Comparazione con Stati Uniti, Inghilterra e Germania
I patti prematrimoniali nei Regolamenti europei
Prof. Avv. Carlo Rimini
Università Statale di Milano

I nuovi Regolamenti UE nn. 1103 e 1104 del 2016 sui regimi patrimoniali delle coppie internazionali
Prof. Avv. Ilaria Viarengo
Università Statale di Milano

Gli effetti della separazione e del divorzio rispetto ai coniugi
Gli effetti personali e patrimoniali della separazione: l’assegno di mantenimento
L’assegno di divorzio: la funzione assistenziale, compensativa e perequativa dell’assegno divorzile
Gli accordi tra coniugi in vista del divorzio
Le conseguenze di natura patrimoniale e successoria
Avv. Stefano Molfino
Studio Legale Molfino

Matrimoni e unioni civili: profili fiscali
Avv. Giulia Cipollini
Avv. Alessia Paoletto
Withersworldwide

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE DELL’IMPRESA FAMILIARE

Il patto di famiglia
Nozione, perimetro soggettivo ed oggettivo
I diritti dei legittimari non beneficiari
I rapporti con la collazione e con l’azione di riduzione
La novazione della donazione in patto di famiglia
I possibili vantaggi fiscali
Notaio Fabio Gaspare Pantè
Notaio in Milano

Le clausole statutarie societarie in funzione parasuccessoria
Notaio Enrico Mazzoletti
Notaio in Milano

 

Milano, venerdì 25 ottobre 2019

II MODULO
LA TRASMISSIONE DEL PATRIMONIO INTER VIVOS O MORTIS CAUSA

Le liberalità dirette e indirette
Avv. Maria Cristiana Felisi
Maisto e Associati

La successione a causa di morte
Le fasi del procedimento successorio: apertura, delazione, vocazione, accettazione dell’eredità
Posizione successoria del coniuge fra quote ereditarie e legati ex lege
Il divieto di patti successori
L’eredità giacente
Notaio Arrigo Roveda
Notaio in Milano

La successione testamentaria
La capacità di disporre per testamento e la capacità di ricevere per testamento
Negozio testamentario: disposizioni tipiche e atipiche
Libertà del de cuius vs. tutela dei legittimari
Forme di invalidità del testamento e sua sanatoria
Revoca delle disposizioni testamentarie
Il diritto di accrescimento
Il trust testamentario
Notaio Remo Bassetti
Notaio in Torino

La tutela dei legittimari: strumenti negoziali e giudiziali
Determinazione della quota disponibile e liberalità
Metodi di calcolo da adottare ai fini della riunione fittizia e della determinazione della quota riservata ai legittimari
Azioni aventi ad oggetto donazioni indirette: collazione, simulazione e riduzione
Collazione di beni mobili, immobili e partecipazioni sociali
Modalità di riduzione delle donazioni
Rinunzia all’azione di riduzione e all’opposizione alla donazione
Transazioni e accordi di reintegrazione della legittima
Notaio Michele Ferrario Hercolani
Notaio in Milano

La divisione ereditaria
Notaio Francesco Frattini
Notaio in Milano

Il regime fiscale di donazioni e successioni nell’ordinamento italiano e in ambito internazionale
Successioni e donazioni nel diritto tributario italiano
I trattati bilaterali per evitare le doppie imposizioni
Criteri di territorialità
Credito di imposta
Avv. Massimo Antonini
Chiomenti

 

Milano, venerdì 15 novembre 2019

III MODULO
I VEICOLI PER LA TRASMISSIONE DEI PATRIMONI

La società semplice: profili civilistici
Notaio Francesco Pene Vidari
Notaio in Torino

La società semplice: profili fiscali
Il regime impositivo: i conferimenti, il regime di trasparenza delle società semplici e le ipotesi di “uscita” del socio dalla società semplice
La disciplina dei trasferimenti ai fini delle imposte sulle successioni e donazioni
Dott. Stefano Massarotto
Facchini Rossi Michelutti Studio Legale Tributario

Le polizze assicurative
Avv. Gabriele Escalar
Escalar e Associati Studio Legale e Tributario

Le polizze assicurative: comparazione internazionale
Dr.ssa Nancy Saturnino
PwC TLS Avvocati e Commercialisti

Il trust nell’esperienza internazionale: analisi di alcuni casi pratici
Dott. Paolo Panico
Private Trustees SA

L’affidamento fiduciario
Il contratto di affidamento fiduciario
Analogie e differenze con il trust
I fondi speciali amministrati con contratto di affidamento fiduciario
Avv. Alessandro Accinni
Accinni, Cartolano e Associati – Studio Legale

Il trust e l’affidamento fiduciario: profili fiscali
L’imposizione indiretta dei trust alla luce dei recenti orientamenti giurisprudenziali
● l’imposta sulle successioni e sulle donazioni
● le imposte ipotecarie e catastali
● la Legge sul “Dopo di Noi”
L’imposizione diretta dei trust
● la residenza dei trust
● trust trasparenti
● trust opachi
L’affidamento fiduciario: imposizione diretta e indiretta
Dott. Massimo Caldara
Tavecchio Caldara & Associati

La fondazione come strumento per la gestione dei patrimoni familiari: aspetti civilistici e fiscali
Cos’è la fondazione e perché viene utilizzata
Aspetti civilistici
Aspetti fiscali: imposizione diretta ed indiretta
Particolari agevolazioni fiscali
Alcuni casi pratici nel panorama italiano
Dott. Stefano Brunello
BonelliErede

 

Milano, venerdì 29 novembre 2019

IV MODULO
CIRCOLAZIONE DEGLI HNWIs E PECULIARITÀ DELLA CLIENTELA ESTERA
I REGIMI FISCALI DI ATTRAZIONE PREVISTI DALLA NORMATIVA ITALIANA

CIRCOLAZIONE DEGLI HNWIs E PECULIARITÀ DELLA CLIENTELA ESTERA

Clientela francese
Alexandra Adrot-Castorina
Cabinet Claire Bonnet – Paris

Clientela svizzera
Michael Fischer
Fischer Ramp Partner – Zurich

Clientela domiciliata o meno nel Regno Unito
Catherine Pugsley
Maurice | Turnor | Gardner – London

Clientela portoghese
Miguel Torres
Telles Advogados – Porto

Clientela spagnola
Luis J. Durá
Durá Asesores – Madrid

Planning for European private clients with US issues
Mark Summers
Charles Russell Speechlys – Zurich

I REGIMI FISCALI DI ATTRAZIONE PREVISTI DALLA NORMATIVA ITALIANA

Il regime speciale dei “neo residenti”
● Ambito soggettivo e oggettivo di applicazione del regime
● Disciplina ai fini delle imposte dirette e indirette
● Monitoraggio fiscale e scambio di informazioni

Il regime degli “impatriati”
● Requisiti soggettivi, redditi agevolabili, misura dell’agevolazione, durata e revoca

Il regime dei “pensionati”
● Ambito soggettivo e oggettivo di applicazione del regime
● Disciplina ai fini delle imposte dirette e indirette
● Monitoraggio fiscale e scambio di informazioni

Avv. Marco Cerrato
Maisto e Associati

Dott. Andrea Tavecchio
Tavecchio Caldara & Associati

 

Milano, venerdì 13 dicembre 2019

V MODULO
ARTISTI, SPORTIVI, OPERE D’ARTE E FILANTROPIA

La circolazione delle opere d’arte e dei beni culturali nell’ordinamento italiano: profili civilistici e regolamentari
Avv. Giuseppe Calabi
CBM & Partners – Studio Legale

La fiscalità diretta e indiretta delle opere d’arte
Dott. Pierpaolo Angelucci
Scarioni Angelucci – Studio Tributario Associato

Aspetti di fiscalità nel settore dello sport e dello spettacolo
Dott. Mario Tenore
Maisto e Associati

La fiscalità del diritto d’autore e del diritto di immagine
Dott. Elio Andrea Palmitessa
BDC Associati

Pianificazione patrimoniale e filantropia
Notaio Monica De Paoli
Notaio in Milano
Componente della Commissione Terzo Settore – CNN

La fiscalità della filantropia in Italia e all’estero
Prof. Filippo Dami
Università di Siena

Avv. Alessandro Accinni
Accinni, Cartolano e Associati – Studio Legale

Alexandra Adrot-Castorina
Avocat à la Cour
Cabinet Claire Bonnet – Paris

Dott. Pierpaolo Angelucci
Scarioni Angelucci – Studio Tributario Associato

Avv. Massimo Antonini
Chiomenti

Notaio Remo Bassetti
Notaio in Torino

Dott. Stefano Brunello
BonelliErede

Avv. Giuseppe Calabi
CBM & Partners – Studio Legale

Dott. Massimo Caldara
Tavecchio Caldara & Associati

Avv. Marco Cerrato
Maisto e Associati

Avv. Giulia Cipollini
Partner
Responsabile Team Italiano Private Client and Tax
Withersworldwide

Prof. Filippo Dami
Professore Aggregato di Diritto Tributario
Università di Siena

Notaio Monica De Paoli
Notaio in Milano
Componente della Commissione Terzo Settore – CNN

Luis J. Durá
Socio-Director
Durá Asesores – Madrid

Avv. Gabriele Escalar
Escalar e Associati Studio Legale e Tributario

Avv. Maria Cristina Felisi
Of Counsel
Maisto e Associati

Michael Fischer
LL.M., Certified Tax Expert
Attorney at Law
Partner
Fischer Ramp Partner – Zurich

Notaio Francesco Frattini
Notaio in Milano

Notaio Michele Ferrario Hercolani
Notaio in Milano

Dott. Stefano Massarotto
Facchini Rossi Michelutti Studio Legale Tributario

Notaio Enrico Mazzoletti
Notaio in Milano

Avv. Stefano Molfino
Studio Legale Molfino

Dott. Elio Andrea Palmitessa
BDC Associati

Dott. Paolo Panico
Private Trustees SA
Chair
STEP Europe

Avv. Alessia Paoletto
Partner
Team Private Client and Tax London
Withersworldwide

Notaio Fabio Gaspare Pantè
Notaio in Milano

Notaio Francesco Pene Vidari *
Notaio in Torino

Catherine Pugsley
Maurice | Turnor | Gardner – London

Prof. Avv. Carlo Rimini
Ordinario di Diritto Privato
Università Statale di Milano
Professore di Diritto di Famiglia
Università di Pavia

Notaio Arrigo Roveda
Notaio in Milano

Dott.ssa Nancy Saturnino
Tax Director
PwC TLS Avvocati e Commercialisti

Mark Summers
Partner
Charles Russell Speechlys – Zurich

Notaio Vera Tagliaferri
Notaio in Cremona

Dott. Andrea Tavecchio
Tavecchio Caldara & Associati

Miguel Torres
Telles Advogados – Porto

Dott. Mario Tenore
Maisto e Associati

Prof. Avv. Ilaria Viarengo
Ordinario di Diritto Internazionale
Università Statale di Milano

* In attesa di conferma

Quota di partecipazione in aula

La quota di partecipazione in aula include la consegna del materiale didattico in formato elettronico, la partecipazione alle colazioni di lavoro e ai coffee breaks, la possibilità di presentare direttamente ai relatori domande e quesiti di specifico interesse.

Quota di partecipazione in videoconferenza

La quota di partecipazione in videoconferenza include l’invio del materiale didattico in formato elettronico e la possibilità di presentare ai relatori domande e quesiti di specifico interesse a mezzo chat.

In caso di videoconferenza con accessi multipli è necessario contattare la Segreteria organizzativa per un preventivo personalizzato.

Modalità di funzionamento della videoconferenza

E’ possibile accedere a ciascun modulo del percorso attraverso il proprio personal computer o il proprio tablet con una semplice connessione a Internet. La piattaforma tecnologica utilizzata da Paradigma non necessita infatti di requisiti tecnici particolari e non richiede di installare alcun software.

Nei giorni che precedono lo svolgimento di ogni singolo modulo il partecipante riceverà per posta elettronica le credenziali, le istruzioni di accesso e un test per verificare che la postazione da cui accede sia correttamente impostata. Il giorno del convegno basterà selezionare il link che troverà nella mail e inserire le credenziali per accedere all’aula virtuale.

Durante la lezione, oltre a vedere e sentire il docente sarà possibile visionare simultaneamente le slides di supporto appositamente predisposte.

Oltre che ascoltare il relatore e seguire la presentazione, ogni utente collegato potrà inoltre porre domande e quesiti su tematiche di specifico interesse a mezzo chat, alle quali il relatore risponderà al termine della relazione.

Modalità di iscrizione

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del modulo di registrazione, da inviare via mail all’indirizzo info@paradigma.it, integralmente compilato. Il numero dei posti disponibili è limitato e la priorità d’iscrizione è determinata dalla data di ricezione del modulo di registrazione. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica.
È possibile l’iscrizione anche a singole giornate del percorso.

Modalità di pagamento

La quota di partecipazione deve essere versata all’atto della presentazione della richiesta di iscrizione e in ogni caso prima dell’effettuazione dell’intervento formativo tramite bonifico bancario intestato a:

Paradigma SpA – Corso Vittorio Emanuele II, 68 – 10121 Torino
c/o Banco Popolare Società Cooperativa
IBAN IT 78 Y 05034 01012 000000001359

Formazione finanziata

La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendicontazione. La possibilità di accedere alla formazione finanziata con partecipazione mediante videoconferenza può variare a seconda dell’Ente erogante.

Attestato di frequenza e crediti formativi

Al termine di ciascuna giornata del percorso sarà rilasciato ai partecipanti che hanno regolarmente preso parte ai lavori l’attestato di partecipazione nominativo. Il rilascio dei relativi crediti formativi è subordinato alla approvazione degli Ordini Professionali. Lo stato degli accreditamenti sarà periodicamente aggiornato.

Si precisa che la partecipazione in videoconferenza non permette il riconoscimento dei crediti formativi professionali.

Diritto di recesso e modalità di disdetta

È attribuita ai partecipanti la facoltà di recedere ai sensi dell’art. 1373 c.c. Il recesso dovrà essere comunicato in forma scritta almeno sette giorni prima della data di inizio dell’evento formativo (escluso il sabato e la domenica). Trattandosi di un percorso formativo, tale termine è da intendersi riferito alla data di inizio dell’intero percorso, quindi saranno ammesse eventuali disdette solo se esercitate entro il 9 ottobre 2019. Qualora la disdetta pervenga oltre tale termine o qualora si verifichi di fatto con la mancata presenza al corso, la quota di partecipazione sarà addebitata per intero e sarà inviato al partecipante il materiale didattico. In qualunque momento l’azienda o lo studio potranno comunque sostituire il partecipante, anche in relazione a singoli moduli del percorso, comunicando il nuovo nominativo alla nostra Segreteria organizzativa.

Variazioni di programma

Paradigma SpA, per ragioni eccezionali e imprevedibili, si riserva di annullare o modificare le date dell’intervento formativo, dandone comunicazione agli interessati entro tre giorni dalla data di inizio prevista. In tali casi le quote di partecipazione pervenute verranno rimborsate, con esclusione di qualsivoglia onere o obbligo a carico di Paradigma SpA. Paradigma SpA si riserva inoltre, per ragioni sopravvenute e per cause di forza maggiore, di modificare l’articolazione dei programmi e sostituire i docenti previsti con altri docenti di pari livello professionale.

Per ulteriori informazioni o necessità è possibile contattare la Segreteria organizzativa al numero 011.538686 o all´indirizzo di posta elettronica info@paradigma.it.

Quota aula

€ 1.100 +Iva una giornata
€ 2.050 Iva due giornate
€ 2.900 +Iva tre giornate
€ 3.700 +Iva quattro giornate
€ 4.450 +Iva cinque giornate

Quota videoconferenza

€ 1.100 +Iva una giornata
€ 2.050 Iva due giornate
€ 2.900 +Iva tre giornate
€ 3.700 +Iva quattro giornate
€ 4.450 +Iva cinque giornate

In caso di videoconferenza con accessi multipli è necessario contattare la Segreteria organizzativa per un preventivo personalizzato.

Summer booking -30%
Inviando il modulo di iscrizione entro il 26 luglio 2019 si avrà diritto a una riduzione del 30% sulla quota di partecipazione al percorso.

È possibile aderire anche a singole giornate del percorso.
L’iscrizione all’intero percorso o a più giornate dello stesso non vincola l’ente, l’azienda o lo studio a farvi partecipare la medesima risorsa ad ogni modulo. Scegliendo di partecipare a più giornate è infatti possibile coinvolgere risorse provenienti da diverse aree, in base alle specifiche esigenze di approfondimento delle singole professionalità.

Progetto Giovani Eccellenze -50%
L´adesione all’evento formativo permette di iscrivere una seconda risorsa che non abbia compiuto il 35° anno di età e proveniente dalla stessa organizzazione con una riduzione del 50% sulla seconda quota di partecipazione. L’agevolazione è calcolata sulla quota ordinaria.

Formazione finanziata
La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendiconto. La possibilità di accedere alla formazione finanziata con partecipazione mediante videoconferenza può variare a seconda dell’Ente erogante.

Mercati elettronici della PA
Paradigma SpA opera sul MePA e sui principali mercati elettronici di soggetti aggregatori e centrali di committenza.


I campi con (*) sono obbligatori

Dati relativi all'evento

Dati relativi al richiedente

Dati per eventuale partecipante under 35

Dati per la fatturazione elettronica

  Split Payment:
Si
No

Per informazioni contattare


L'iscrizione all'evento formativo si intende perfezionata al momento del ricevimento, da parte di Paradigma SpA, del presente modulo di registrazione compilato in ogni sua parte, stampato, firmato e inviato via e-mail all'indirizzo info@paradigma.it. Riceverete via email conferma dell'avvenuta iscrizione.


I dati forniti a Paradigma SpA sono raccolti e trattati, con modalità anche informatiche, esclusivamente per evadere la Sua richiesta di partecipazione all’intervento formativo e svolgere le attività a ciò connesse. I dati potranno essere trattati, per conto di Paradigma SpA, da dipendenti e collaboratori incaricati di svolgere specifici servizi necessari all’esecuzione delle Sue richieste. Il conferimento dei suoi dati, pur essendo facoltativo, si rende necessario per l’esecuzione del servizio richiesto. Solo in caso di Sua autorizzazione i dati saranno inoltre conservati e trattati da Paradigma SpA per effettuare l’invio di materiale informativo relativo a prossime iniziative di Paradigma SpA. Lei potrà esercitare i diritti sanciti agli artt. 15 – 22 del Regolamento (UE) 2016/679 inviando una richiesta scritta a Paradigma SpA con sede in Torino, C.so Vittorio Emanuele II, 68, tel. 011.538686, fax 011.5621123. Letta l’informativa, acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel presente modulo per l’invio del materiale informativo?
Mod.3.4 rev. 3 del 30/11/2018

Data

18 Ottobre 2019

Orario

09.00 - 13.00 14.30 - 17.30

Sede

Milano, dal 18 ottobre 2019 al 13 dicembre 2019
Baglioni Hotel Carlton
Via Senato, 5

INFO

Roberto Serafino
Telefono
011538686
Email
rserafino@paradigma.it

ISCRIVITI

Condividi