Placeholder address.
info@paradigma.it
011 538686

Iniziative In Programma

Caricamento Eventi

Workshop – La mediazione in ambito assicurativo

  • Soluzioni organizzazione per le compagnie assicurative alla luce della sentenza della Cassazione n. 8473/2019

Il docente, nel corso del workshop, risponderà alle domande e alle richieste di chiarimenti formulate dai partecipanti. Eventuali quesiti potranno essere anticipati scrivendo un messaggio all’indirizzo info@paradigma.it

Milano, 20 giugno 2019

Baglioni Hotel Carlton

Via Senato, 5

Contenuti dell’evento

La normativa in materia di mediazione obbligatoria pone da anni alle imprese di assicurazione significative sfide per la gestione – in modo efficiente ed efficace – della fase precontenziosa, richiedendo impegni organizzativi e spese che, per essere giustificati, devono garantire ritorni economici e una migliore soddisfazione del cliente.

In questo quadro, la recente sentenza della Suprema Corte n. 8473/2019 fornisce indicazioni che si discostano dalla consolidata giurisprudenza di merito e che rischiano di richiedere un aggiornamento – se non uno stravolgimento – delle procedure sinora adottate dalle imprese di assicurazione.

L’occasione è propizia per fare un punto della situazione alla luce dei più recenti orientamenti giurisprudenziali e per gettare uno sguardo sulle future innovazioni, come l’imminente introduzione dell’Arbitro Assicurativo, nonché il ruolo delle nuove tecnologie, incluse Blockchain e Smart Contract, per la risoluzione delle controversie.

Il Prof. Fabio Maniori è avvocato, docente universitario, arbitro, mediatore e formatore in materia di mediazione ed assiste regolarmente compagnie di assicurazione nella strutturazione dei propri processi, anche in materia di ADR, mediazione e negoziazione assistita. Il docente, nel corso del workshop, risponderà alle domande e alle richieste di chiarimenti formulate dai partecipanti. Eventuali quesiti potranno essere anticipati scrivendo un messaggio all’indirizzo info@paradigma.it.

I vantaggi del progetto formativo

Il modello didattico adottato e il numero limitato di posti in aula consentiranno di ricevere importanti indicazioni pratiche e operative finalizzate alla corretta revisione delle procedure operative, nell’ottica di ottenere un risultato economico utile.

Destinatari dell’evento

L’evento formativo è rivolto ai Responsabili dell’Ufficio Legale, ai Responsabili dell’Internal Audit e della Compliance, ai Responsabili Sinistri di imprese di assicurazioni e intermediari, nonché ai professionisti esterni che prestano consulenza sulle tematiche oggetto del workshop.

Milano, giovedì 20 giugno 2019

Obbligo di partecipazione personale della parte alla procedura di mediazione o facoltà di rilasciare una procura?
Partecipazione “personale” della persona giuridica
Forma della procura (scrittura privata, scrittura privata autenticata, autentica del difensore)
Ammissibilità della procura al difensore
Ammissibilità di sub-delega e di sostituzione processuale del difensore che sia anche procuratore sostanziale
Il ruolo del Regolamento dell’Organismo di Mediazione

L’effettività del tentativo di mediazione
I vari ambiti di mediazione
Gli impatti (avveramento della condizione di procedibilità, sanzioni ex 96 c.p.c., argomento di prova ex 116 c.p.c.)

Il conferimento delle procure a mediare alla luce della più recente giurisprudenza

La valutazione economica della strategia di mediazione più conveniente

Prof. Avv. Fabio Maniori
Studio Maniori

Prof. Avv. Fabio Maniori

Avvocato, docente universitario, arbitro, mediatore e formatore in materia di mediazione.

È fondatore dello Studio Maniori, Professore a Contratto nel Master “Digital Innovation & Fintech: La trasformazione digitale nel settore bancario e assicurativo” presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Presidente dell’Associazione Trusted Smart Contract.

È stato Professore a Contratto di Insurance Law presso l’Università di Trieste dal 2010 al 2018 ed ha insegnato presso varie Università italiane, inclusa l’Università di Roma Tor Vergata e l’Università Europea di Roma. È stato inoltre Direttore Scientifico del Master IPSOA di Diritto delle Assicurazioni dal 2007 al 2010.

In passato è stato General Counsel and Chief Compliance Officer di ANIA dal 2014 al 2018 e Chief Legal Officer del Gruppo Generali.

È arbitro, mediatore e formatore in materia di mediazione ed ha pubblicato numerosi contributi scientifici in materia di mediazione; inoltre assiste imprese nella strutturazione e implementazione delle proprie procedure di mediazione.

È relatore, in Italia e all’estero, in convegni in materia giuridica, con particolare riguardo al Diritto delle Assicurazioni; Diritto delle Nuove Tecnologie, Insurtech e Fintech; Diritto Commerciale; ADR, arbitrato, mediazione e risoluzione alternativa delle controversie. È inoltre autore di vari articoli e scritti giuridici in tali materie.

È Membro del Comitato degli Esperti della Rivista “Diritto del Mercato Assicurativo e Finanziario,” Membro del Consiglio Direttivo Nazionale dell’AIDA, nonché del Consiglio Direttivo e del Comitato Scientifico dell’AIDA Lombarda, Membro del Comitato Scientifico dell’Associazione Melchiorre Gioia.

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione include la consegna del materiale didattico in formato elettronico, la partecipazione alla colazione di lavoro e al coffee breaks, la possibilità di presentare direttamente al relatore domande e quesiti di specifico interesse, anche anticipandone i contenuti scrivendo un messaggio all’indirizzo asorba@paradigma.

Modalità di iscrizione

L’iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento del modulo di registrazione, da inviare via mail all’indirizzo info@paradigma.it, integralmente compilato. Il numero dei posti disponibili è limitato e la priorità d’iscrizione è determinata dalla data di ricezione del modulo di registrazione. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica.

Modalità di pagamento

La quota di partecipazione deve essere versata all’atto della presentazione della richiesta di iscrizione e in ogni caso prima dell’effettuazione dell’intervento formativo tramite bonifico bancario intestato a:

Paradigma SpA – Corso Vittorio Emanuele II, 68 – 10121 Torino c/o Banco Popolare Società Cooperativa IBAN IT 78 Y 05034 01012 000000001359

Verrà spedita via email fattura quietanzata intestata secondo le indicazioni fornite.

Formazione finanziata

La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendicontazione.

Attestato di frequenza e crediti formativi

Al termine dell’intervento formativo sarà rilasciato ai partecipanti che hanno regolarmente preso parte ai lavori l’attestato di partecipazione nominativo. Il rilascio dei relativi crediti formativi è subordinato alla approvazione degli Ordini Professionali. Lo stato degli accreditamenti sarà periodicamente aggiornato.

Diritto di recesso e modalità di disdetta

È attribuita ai partecipanti la facoltà di recedere ai sensi dell’art. 1373 c.c. Il recesso dovrà essere comunicato in forma scritta almeno sette giorni prima della data di inizio dell’evento formativo (escluso il sabato e la domenica). Qualora la disdetta pervenga oltre tale termine o qualora si verifichi di fatto con la mancata presenza al corso, la quota di partecipazione sarà addebitata per intero e sarà inviato al partecipante il materiale didattico. In qualunque momento l’azienda o lo studio potranno comunque sostituire il partecipante, comunicando il nuovo nominativo alla nostra Segreteria organizzativa.

Variazioni di programma

Paradigma SpA, per ragioni eccezionali e imprevedibili, si riserva di annullare o modificare la data dell’intervento formativo, dandone comunicazione agli interessati entro tre giorni dalla data di inizio prevista. In tali casi le quote di partecipazione pervenute verranno rimborsate, con esclusione di qualsivoglia onere o obbligo a carico di Paradigma SpA. Paradigma SpA si riserva inoltre, per ragioni sopravvenute e per cause di forza maggiore, di modificare l’articolazione dei programmi e sostituire i docenti previsti con altri docenti di pari livello professionale.

Per ulteriori informazioni o necessità è possibile contattare la Segreteria organizzativa al numero 011.0204111 o all’indirizzo di posta elettronica info@paradigma.it.

Quota aula

€ 600 + Iva

Early booking -20%
Inviando il modulo di iscrizione entro il 30 maggio si avrà diritto a una riduzione del 20% sulla quota di partecipazione.

Crediti formativi
È stata presentata richiesta di accreditamento all’Ordine degli Avvocati di Milano.

Progetto Giovani Eccellenze -50%
L’adesione all’evento formativo permette di iscrivere una seconda risorsa che non abbia compiuto il 35° anno di età e proveniente dalla stessa organizzazione con una riduzione del 50% sulla seconda quota di partecipazione. L’agevolazione è calcolata sulla quota ordinaria.

Formazione finanziata
La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendiconto.


I campi con (*) sono obbligatori

Dati relativi all'evento

Dati relativi al richiedente

Dati per eventuale partecipante under 35

Dati per la fatturazione elettronica

  Split Payment:
Si
No

Per informazioni contattare


L'iscrizione all'evento formativo si intende perfezionata al momento del ricevimento, da parte di Paradigma SpA, del presente modulo di registrazione compilato in ogni sua parte, stampato, firmato e inviato via e-mail all'indirizzo info@paradigma.it. Riceverete via email conferma dell'avvenuta iscrizione.


I dati forniti a Paradigma SpA sono raccolti e trattati, con modalità anche informatiche, esclusivamente per evadere la Sua richiesta di partecipazione all’intervento formativo e svolgere le attività a ciò connesse. I dati potranno essere trattati, per conto di Paradigma SpA, da dipendenti e collaboratori incaricati di svolgere specifici servizi necessari all’esecuzione delle Sue richieste. Il conferimento dei suoi dati, pur essendo facoltativo, si rende necessario per l’esecuzione del servizio richiesto. Solo in caso di Sua autorizzazione i dati saranno inoltre conservati e trattati da Paradigma SpA per effettuare l’invio di materiale informativo relativo a prossime iniziative di Paradigma SpA. Lei potrà esercitare i diritti sanciti agli artt. 15 – 22 del Regolamento (UE) 2016/679 inviando una richiesta scritta a Paradigma SpA con sede in Torino, C.so Vittorio Emanuele II, 68, tel. 011.538686, fax 011.5621123. Letta l’informativa, acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel presente modulo per l’invio del materiale informativo?
Mod.3.4 rev. 3 del 30/11/2018

Data

20 Giugno 2019

Orario

09.30 - 13.30

Sede

Milano, 20 giugno 2019
Baglioni Hotel Carlton
Via Senato, 5

INFO

Angela Siniscalchi
Telefono
011538686
Email
asiniscalchi@paradigma.it

ISCRIVITI

Condividi