Placeholder address.
info@paradigma.it
011 538686

La gestione del rapporto di lavoro con il personale disabile e appartenente alle altre categorie protette

  • Version
  • Scarica 0
  • Dimensioni file 4.00 KB
  • File Count 1
  • Data di Pubblicazione 16 Gennaio 2020
  • Ultimo aggiornamento 7 Febbraio 2020

La gestione del rapporto di lavoro con il personale disabile e appartenente alle altre categorie protette

Obblighi, prospetto informativo e sanzioni

Incentivi e altre misure di sostegno

Flessibilità, trasferimento e smart working

Gestione del rapporto e permessi ex L. 104/1992

Aggravamento e disabilità sopravvenuta

I limiti al recesso

180,00€ + Iva

Contenuto

Analisi del quadro normativo di riferimento, obblighi a carico delle imprese e disciplina del prospetto informativo
Dott.ssa Grazia Strano
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Le misure di sostegno dell’occupazione delle categorie protette: incentivi, norme pensionistiche, reddito di cittadinanza
Avv. Silvia Rizzato
Studio Legale Barraco

La disciplina del licenziamento individuale e collettivo del lavoratore disabile e del personale appartenente alle altre categorie protette
Avv. Annalisa Reale
Chiomenti

I permessi ex Legge n. 104/1992: disciplina, gestione degli eventuali abusi e strumenti di tutela in favore del datore di lavoro
Avv. Alberto Testi
Grimaldi Studio Legale

L’inidoneità fisica sopravvenuta e l’aggravamento delle condizioni del disabile
Avv. Enrico Barraco
Studio Legale Barraco

La flessibilità del lavoro e la disciplina del trasferimento del lavoratore disabile e del personale appartenente alle altre categorie protette
Avv. Paola Pucci
Toffoletto De Luca Tamajo e Soci

La gestione del lavoratore disabile dipendente delle pubbliche amministrazioni anche alla luce della Direttiva DFP n. 1/2019
Avv. Alessandro Paone
LabLaw Studio Legale

Milano, 16 gennaio 2020
Area

Lavoro e Previdenza

Acquista la pubblicazione

I campi con (*) sono obbligatori

Dati relativi al richiedente

Dati per la fatturazione elettronica

  Split Payment:
Si
No

Per informazioni contattare

I dati forniti a Paradigma SpA sono raccolti e trattati, con modalità anche informatiche, esclusivamente per evadere la Sua richiesta di partecipazione all’intervento formativo e svolgere le attività a ciò connesse. I dati potranno essere trattati, per conto di Paradigma SpA, da dipendenti e collaboratori incaricati di svolgere specifici servizi necessari all’esecuzione delle Sue richieste. Il conferimento dei suoi dati, pur essendo facoltativo, si rende necessario per l’esecuzione del servizio richiesto. Solo in caso di Sua autorizzazione i dati saranno inoltre conservati e trattati da Paradigma SpA per effettuare l’invio di materiale informativo relativo a prossime iniziative di Paradigma SpA. Lei potrà esercitare i diritti sanciti agli artt. 15 – 22 del Regolamento (UE) 2016/679 inviando una richiesta scritta a Paradigma SpA con sede in Torino, C.so Vittorio Emanuele II, 68, tel. 011.538686, fax 011.5621123. Letta l’informativa, acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel presente modulo per l’invio del materiale informativo?
Mod. 3.5 rev. 2 del 30/11/2018

Share