Placeholder address.
info@paradigma.it
011 538686

Iniziative In Programma

Caricamento Eventi

Gli strumenti della digital transformation a supporto delle Direzioni del Personale

  • Implementazione dei progetti
  • Sviluppo e acquisizione delle competenze
  • Aree di sviluppo dei progetti
  • Esternalizzazione delle attività
  • Adempimenti privacy

I docenti, nel corso dell’evento formativo, risponderanno alle domande e alle richieste di chiarimenti formulate dai partecipanti. Eventuali quesiti potranno essere anticipati inviando una email all’indirizzo asorba@paradigma.it

Evento in videoconferenza

18 e 19 marzo 2021

Contenuti dell’evento

Nel corso delle giornate di studio, organizzate in modalità streaming, saranno individuati e presentati gli strumenti della digital transformation a supporto delle principali aree di attività delle Direzioni del Personale.

Nel corso della prima giornata, dopo un inquadramento generale del fenomeno e delle sue caratteristiche, saranno analizzate le modalità di implementazione dei progetti di HR transformation, con un focus sui profili organizzativi (fasi, funzioni e responsabilità) e sulla gestione dei connessi cambiamenti (change management). Si approfondiranno inoltre i temi della acquisizione delle competenze digitali e delle cautele richieste in caso di ricorso a fornitori esterni.

La seconda giornata è dedicata all’analisi dei progetti e degli strumenti della digital transformation nelle principali aree di attività HR (recruiting e onboarding, compensation, misurazione performance, formazione, welfare & benefits, smart working, amministrazione del personale, ecc.). Si presenteranno inoltre gli adempimenti privacy connessi all’implementazione dei progetti e i limiti imposti dalla disciplina dei controlli a distanza sull’attività dei lavoratori.

Destinatari dell’evento

L´evento formativo è rivolto ai Direttori del Personale, ai Responsabili delle Relazioni Sindacali, ai Responsabili della Gestione e dello Sviluppo del Personale, ai Responsabili dell’Amministrazione del Personale, ai Responsabili dei Sistemi Informativi, Avvocati, Consulenti del Lavoro e consulenti in materia lavoristica e previdenziale.

Obiettivi dell’evento

Obiettivo dell’incontro è fornire ai partecipanti un quadro dettagliato e completo degli strumenti della digital transformation a supporto delle principali attività delle Direzioni del Personale, attraverso l’analisi di casi concreti e la soluzione di problematiche operative.

Prima giornata
Giovedì 18 marzo 2021

I progetti di digital transformation in ambito HR: inquadramento del fenomeno, possibili scenari e ruolo dell’HR
Evoluzione tecnologica, trasformazione del lavoro e ruolo dell’HR
Le principali aree di attività HR interessate dai processi di digitalizzazione (alcuni esempi di verticalità legati anche all’attualità del periodo che stiamo vivendo) e il cambio di competenze necessario per i professionisti HR (data driven, agile, ecc.)
La nuova people strategy necessaria nell’era del digitale
Il cambiamento aziendale abilitato da nuovi strumenti e approcci digitali, capaci di cambiare il modo di lavorare e la cultura
Dott. Matteo Sola
Iliad Italia
Kopernicana
Talent Garden Innovation School
Dott. Francesco de Carli
Kering

Le fasi, le funzioni coinvolte e le responsabilità nel progetto aziendale di digitalizzazione dei processi in ambito HR
Le figure aziendali coinvolte e la composizione del team di lavoro
La mappatura dello stato attuale, la definizione degli obiettivi e la definizione del percorso di “digital transformation”
La valutazione dei costi e dei benefici connessi all’implementazione dei progetti
Dott. Filippo Romanini
Barilla

La gestione del cambiamento nei progetti di digital transformation in ambito HR
Il Change Management per la Digital Transformation
I fattori chiave di successo e di insuccesso del cambiamento
Il progetto di cambiamento: processo, metodologie e strumenti, persone e comportamenti
La creazione di senso e la gestione del cambiamento culturale
Dott.ssa Moira Masper
Assochange

L’adozione di modelli organizzativi “agili” quale requisito per l’implementazione dei progetti di digital transformation in ambito HR
Dott. Giovanni Sgalambro
Accompany

Le strategie di sviluppo e acquisizione delle competenze digitali
I sistemi di valutazione del divario di competenze digitali in azienda
La collaborazione con start up, Università e società di consulenza
Le attività finalizzate a sviluppare competenze digitali specifiche
I piani di riqualificazione e rafforzamento delle competenze
Le politiche indirizzate alla ricerca e selezione di professionalità “digitali”
Dott.ssa Laura Cavallaro
P4I Partners4Innovation

Il ricorso a fornitori esterni e l’esternalizzazione di attività: selezione e contrattualizzazione dei rapporti
Avv. Luigi Neirotti
EY Studio Legale Tributario

 

Seconda giornata
Venerdì 19 marzo 2021

I progetti e gli strumenti della digital transformation nelle principali aree di attività HR

  • recruiting, selezione dei talenti e onboarding
  • piani di carriera, mobilità interna

Dott. Riccardo Donelli
PwC

  • Continuous Performance Management
  • sistema premiante
  • formazione e sviluppo delle competenze

Dott. Piergiorgio Simpatico
Banca Ifis

  • welfare & benefits

Dott.ssa Alessia Carradore
CIRFOOD

  • remote working e smart working: sviluppo delle competenze ed engagement

Dott. Fabio Basile
SOSE – Soluzioni per il Sistema Economico

L’impatto della disciplina dei controlli a distanza sull’attività dei lavoratori sull’implementazione dei progetti
Prof. Avv. Francesco Rotondi
Università Carlo Cattaneo LIUC
LabLaw Studio Legale

I profili privacy da tenere in considerazione nell’implementazione dei progetti digitalizzazione
Gli scenari di digitalizzazione HR alla luce della opinion 2/20217 dei Garanti UE
La valutazione commerciale in sede di acquisto di soluzioni HW/SW per l’HR: le garanzie negoziali alla luce del principio di privacy by design
Introduzione di nuove tecnologie nel contesto lavorativo e obbligo di DPIA: profili pratici
Soluzioni di Intelligenza Artificiale applicate al contesto HR: scenari attuali e regole future alla luce del Libro Bianco della Commissione UE
Tecnologie applicate ai lavoratori ed emergenze sanitarie: le regole sul tracciamento
Prof. Avv. Alessandro Del Ninno
LUISS Guido Carli di Roma
Studio Legale Tonucci & Partners

Dott. Fabio Basile
CCMO – Chief Communication & Marketing Officer
SOSE – Soluzioni per il Sistema Economico

Dott.ssa Alessia Carradore
National Key Account Director
People Care & Wellbeing
CIRFOOD

Dott.ssa Laura Cavallaro
Associate Partner
P4I Partners4Innovation

Dott. Francesco de Carli
Head of Organizational Development
Kering

Prof. Avv. Alessandro Del Ninno
Professore a Contratto di Informatica Giuridica
LUISS Guido Carli di Roma
Of Counsel
Studio Legale Tonucci & Partners

Dott. Riccardo Donelli
People & Organisation Partner
PwC

Dott.ssa Moira Masper
Presidente
Assochange

Avv. Luigi Neirotti
Partner
IT and Data Protection Law Leader
EY Studio Legale Tributario

Dott. Filippo Romanini
Learning & Developement Director
Barilla

Prof. Avv. Francesco Rotondi
Professore a Contratto di Diritto del Lavoro
Università Carlo Cattaneo LIUC
LabLaw Studio Legale

Dott. Giovanni Sgalambro
CEO
Accompany

Dott. Piergiorgio Simpatico
Responsabile Formazione e Sviluppo Risorse Umane
Banca Ifis

Dott. Matteo Sola
HR Learning & Development Leader
Iliad Italia
Partner
Kopernicana
Coordinatore Scientifico
Master Digital HR di Talent Garden Innovation School

Quota di partecipazione

La quota di partecipazione in aula virtuale (diretta streaming) include la consegna del materiale didattico in formato elettronico e la possibilità di sottoporre ai relatori quesiti di specifico interesse a mezzo chat. E’ altresì possibile anticipare domande e richieste di approfondimento inviando una email a asorba@paradigma.it entro il giorno antecedente l’evento.

In caso di videoconferenza con accessi multipli è necessario contattare la Segreteria organizzativa per un preventivo personalizzato.

Modalità di funzionamento della videoconferenza

E’ possibile accedere all’aula virtuale da qualsiasi luogo, utilizzando il proprio PC o tablet con una semplice connessione a Internet. La piattaforma informatica utilizzata da Paradigma (Adobe Connect) non necessita di requisiti tecnici particolari.

Nei giorni antecedenti l’evento il partecipante riceverà per posta elettronica le credenziali, le istruzioni di accesso e un test per verificare che la postazione da cui accede sia correttamente impostata. Il giorno dell’evento sarà sufficiente selezionare il link che troverà nella mail e inserire le credenziali per accedere all’aula virtuale.

Durante gli interventi, oltre a vedere e sentire i docenti, è possibile consultare simultaneamente la documentazione predisposta dal relatore. Ogni utente collegato potrà porre domande sulle tematiche affrontate a mezzo chat, alle quali il docente risponderà nel corso dell’intervento.

Modalità di iscrizione

L’iscrizione si perfeziona al momento del ricevimento del modulo di registrazione, da inviare via email all’indirizzo info@paradigma.it, integralmente compilato. Il numero dei collegamenti disponibili è limitato e la priorità d’iscrizione è determinata dalla data di ricezione del modulo di registrazione. Si consiglia pertanto di effettuare una preiscrizione telefonica.

Modalità di pagamento

La quota di partecipazione deve essere versata all’atto della presentazione della richiesta di iscrizione e, in ogni caso, prima dell’effettuazione dell’intervento formativo, tramite bonifico bancario intestato a:

Paradigma Srl – Corso Vittorio Emanuele II, 68 – 10121 Torino
c/o Banco BPM Spa
IBAN IT 78 Y 05034 01012 000000001359

Formazione finanziata

La quota di partecipazione può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendicontazione. La possibilità di accedere alla formazione finanziata con partecipazione mediante videoconferenza può variare a seconda dell’Ente erogante.

Attestato di frequenza

L’attestato di partecipazione nominativo sarà inviato al termine dell’intervento formativo ai partecipanti che si sono regolarmente collegati all’aula virtuale.

Diritto di recesso e modalità di disdetta

E´ attribuita ai partecipanti la facoltà di recedere ai sensi dell’art. 1373 c.c. Il recesso dovrà essere comunicato in forma scritta almeno sette giorni prima della data di inizio dell’evento formativo (escluso il sabato e la domenica). Qualora la disdetta pervenga oltre tale termine o si verifichi di fatto con il mancato collegamento alla videoconferenza, la quota di partecipazione sarà addebitata per intero e sarà inviato al partecipante il materiale didattico. In qualunque momento l’azienda o lo studio potranno comunque sostituire il partecipante, comunicando il nuovo nominativo alla nostra Segreteria organizzativa.

Variazioni di programma

Paradigma, per ragioni eccezionali e imprevedibili, si riserva di annullare o modificare la data dell’intervento formativo, dandone comunicazione agli interessati entro tre giorni dalla data di inizio prevista. In tali casi le quote di partecipazione pervenute verranno rimborsate, con esclusione di qualsivoglia onere o obbligo a carico di Paradigma. Paradigma si riserva inoltre, per ragioni sopravvenute e per cause di forza maggiore, di modificare l’articolazione del programma e di sostituire i docenti previsti con altri docenti di pari livello professionale.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Segreteria organizzativa al numero 011.538686 o all’indirizzo email info@paradigma.it.

Quota aula

Quota videoconferenza

€ 1.100 + Iva una giornata
€ 2.050 + Iva due giornate

In caso di videoconferenza con accessi multipli è necessario contattare la Segreteria organizzativa per un preventivo personalizzato.

Early booking -20%
Inviando il modulo di iscrizione entro il 25 febbraio si avrà diritto a una riduzione del 20% sulla quota di partecipazione.

Progetto Giovani Eccellenze -50%
L’adesione all’evento formativo permette di iscrivere una seconda risorsa, che non abbia compiuto il 30° anno di età e proveniente dalla stessa organizzazione, con una riduzione del 50% sulla seconda quota di partecipazione. L’agevolazione è calcolata sulla quota ordinaria.

Formazione finanziata
La quota di partecipazione all’iniziativa può essere completamente rimborsata tramite voucher promossi dai Fondi Paritetici Interprofessionali. Paradigma offre la completa e gratuita gestione delle spese di progettazione, monitoraggio e rendiconto.

Mercati elettronici della PA
Paradigma opera sul MePA e sui principali mercati elettronici di soggetti aggregatori e centrali di committenza.


I campi con (*) sono obbligatori

Dati relativi all'evento

Dati relativi al richiedente

Dati per eventuale partecipante under 30

Dati per la fatturazione elettronica

  Split Payment:
Si
No

Per informazioni contattare


L'iscrizione all'evento formativo si intende perfezionata al momento del ricevimento, da parte di Paradigma Srl, del presente modulo di registrazione compilato in ogni sua parte, stampato, firmato e inviato via e-mail all'indirizzo info@paradigma.it. Riceverete via email conferma dell'avvenuta iscrizione.


I dati forniti a Paradigma Srl sono raccolti e trattati, con modalità anche informatiche, esclusivamente per evadere la Sua richiesta di partecipazione all’intervento formativo e svolgere le attività a ciò connesse. I dati potranno essere trattati, per conto di Paradigma Srl, da dipendenti e collaboratori incaricati di svolgere specifici servizi necessari all’esecuzione delle Sue richieste. Il conferimento dei suoi dati, pur essendo facoltativo, si rende necessario per l’esecuzione del servizio richiesto. Solo in caso di Sua autorizzazione i dati saranno inoltre conservati e trattati da Paradigma Srl per effettuare l’invio di materiale informativo relativo a prossime iniziative di Paradigma Srl. Lei potrà esercitare i diritti sanciti agli artt. 15 – 22 del Regolamento (UE) 2016/679 inviando una richiesta scritta a Paradigma Srl con sede in Torino, C.so Vittorio Emanuele II, 68, tel. 011.538686, fax 011.5621123. Letta l’informativa, acconsente all’utilizzo dei dati inseriti nel presente modulo per l’invio del materiale informativo?
Mod. 3.4 Rev. 3 del 23/11/2019